PIETRAPERZIA. Attori in erba all’Infanzia San Domenico.

PIETRAPERZIA. Attori in erba all’Infanzia San Domenico.

PIETRAPERZIA. A calcare le scene sono stati gli alunni di scuola dell’Infanzia “San Domenico” sezione 4 e 5 anni. Loro hanno rappresentato “Pinocchio: un giorno in pretura”. Questi i piccoli grandi attori: Giada Corinne Carità, Salvatore Marco Celesti, Vincenzo Flavio Corvo, Patrick Liborio Crisafi, Vincenzo Dell’Aria, Michele Di Natale, Lucia Giulia Merlino, Giulia Monteforte, Vincenzo Monteforte, Esmeralda Pignato, Angela Antonella Vinci, Asia Pia Vinci. Queste le docenti che li hanno guidati: Ausilia Campanella, Rosaria Marino, Concetta Siciliano. Durante la rappresentazione sono state evidenziate le bugie di Pinocchio oltre alle azioni del gatto e della volpe che hanno indotto il burattino a vendere il suo libro. Molto bello anche il messaggio trasmesso dalla Fata Turchina e dal Grillo Parlante. I due hanno fatto notare  a Pinocchio lo sbaglio da lui commesso nel vendere il suo libro nonostante il burattino fosse convinto di essere nel giusto. La fiaba basata anche sui concetti di diritti e doveri. Alla fine Pinocchio si è reso conto degli errori commessi e ha chiesto scusa al giudice e promesso che, da quel giorno, avrebbe cominciato a studiare anche i diritti e i doveri e la costituzione italiana e i cui principi sarebbero stati da lui messi in atto “per diventare un bravo cittadino del mondo”. Alla fine anche il gatto e la volpe si sono pentiti visto che erano rimasti senza soldi e senza amici. Anche loro due hanno capito di avere commesso un’azione cattiva e chiesto scusa a Pinocchio davanti a Geppetto e al giudice. Il gatto e la volpe hanno chiesto pure a Pinocchio di restare tutti amici. Al termine dello spettacolo, grandi festeggiamenti per i bambini di 5 anni promossi alla scuola primaria: Giada Corinne Carità, Vincenzo Flavio Corvo, Michele Di Natale, Vincenzo Dell’Aria, Lucia Giulia Merlino, Vincenzo Monteforte.  GAETANO MILINO   

 

Previous PIETRAPERZIA. La consigliera comunale Rosalba Arcadipane abbandona il gruppo “M5S” e si dichiara indipendente.
Next LEONFORTE.  “In Memoria di Elisa”: le istituzioni, la famiglia e la Pro Loco ricordano Elisa Valenti, vittima innocente di mafia, a vent’anni dall’omicidio  – sabato, ore 10,30, Villa Bonsignore.