PIETRAPERZIA. Oltre cinquanta trattori al “Sabato dei Trattoristi 2019”

PIETRAPERZIA.  Nonostante il tempo non sia stato dei migliori, la kermesse ha visto una notevole partecipazione di trattoristi e di fedeli. La festa ha preso il via venerdì sera con il prelevamento del palio della Madonna della Cava dalla famiglia Spagnolo di via Oliveti. Subito dopo, è cominciata la processione per le vie del paese. Al termine della processione di venerdì sera, il palio è rientrato nella casa di Rosario Salamone, in via Zeta, 88. L’altare è stato allestito nella sua casa. L’appuntamento di sabato mattina alle ore otto in via Umberto è stato rispettato appieno. Alle 8,30 prelievo del Palio della Madonna della Cava dalla famiglia di Rosario Salamone e inizio della processione per le vie del paese. Alle 10,30, inizio del pellegrinaggio, verso il santuario Madonna della Cava con partenza da viale Marconi, davanti alla villa comunale. Ad organizzate la festa è stata l’Associazione Trattoristi Maria Santissima della Cava, presidente Filippo Giuseppe Miraglia. Questi i componenti il comitato di tale associazione: Filippo Giuseppe Miraglia, Michele Alù, Lorenzo Americo, Alessio Amico, Claudio Amico, Daniele Corvo, Gabriele Macaluso, Danilo Puzzo, Andrea Rindone, Rosario Salamone, Filipponeri Viola, Giovanni Viola. In processione il parroco di Santa Maria di Gesù don Giovanni Bongiovanni, l’assessore Michele Laplaca con la fascia tricolore in sostituzione del sindaco Antonio Bevilacqua e la giunta municipale. Gli angeli impersonati da Alessia Monteforte e Filippo Rindone.  Alle 12, arrivo al santuario e celebrazione della messa. Subito dopo la messa, ci si è riversati nelle varie campagne per una scampagnata all’aria aperta. Alle 16,30 raduno dei trattori e partenza dal santuario verso il paese con sfilata in piazza Vittorio Emanuele. Molto spettacolare la sfilata in piazza. Luci accese nei trattori e le due bande musicali ad accompagnare la tre giorni di festa. Domenica 5 maggio, alle ore 19,30 celebrazione della messa nella casa di Rosario Salamone di via Zeta, 88. Alle 20,30 processione con il Palio per le vie cittadine. Alle 22 fuochi di artificio e, alle 22,30, rientro del Palio nella casa della famiglia Spagnolo in via Oliveti. Prima di ritirare il palio, in una serata molto fredda, sorteggiati numerosi quadri messi in palio dalla associazione trattoristi “Maria Santissima della Cava”. GAETANO MILINO

Previous PIETRAPERZIA. Cominciata da ieri la tre giorni del “Sabato dei Trattoristi 2019”.
Next VALLELUNGA. TCR DSG Endurance: Dionisio-Barri su Audi conquistano Vallelunga.