Barrafranca. Un milione e novecentomila euro  sulla SP49 per Enna

Barrafranca. Un milione e novecentomila euro sulla SP49 per Enna

Barrafranca. Esattamente 1milione e 894 mila euro è il finanziamento più consistente tra quelli annunciati dal Governatore Musumeci e dall’assesore Falcone per interventi di manutenzione e ripristino della strada provinciale che unisce Barrafranca ad Enna. Una arteria di vitale importanza per i barresi in quanto proprietari di numerose attività agricole e zootecniche disseminate durante tutto il percorso o per chi la percorre per lavoro. La SP49 è stata nel passato anche recente, oggetto di numerose manutenzioni e rifacimenti ma che non hanno portato certamente ad avere una percorribilità ed un livello tale da poterla definire una strada sicura. Chi percorre quella strada giornalmente avrà certamente notato come i muri di contenimento in calcestruzzo si stiano sgretolando mettendo a nudo i tondini in ferro a loro volta attaccati dalla ruggine. Ma questo è solo uno dei problemi, come non ricordare quelle zone dove il cedimento della carreggiata ormai è diventato cronico o il fango lasciato ad indurirsi senza che nessuno se ne preoccupi. Ed ecco che è auspicabile che il presidente Musumeci, oltre all’aanunciato intervento, si preoccupi anche di organizzare la manutenzione regolare dell’arteria nel futuro prossimo visro che ci avviciniamo alla stagione invernale. Il presidente Musumeci si era reso conto della situazione delle strade interne della Sicilia in una sua recente visita ad Enna e percorrendo quindi proprio quelle strade che saranno oggetto dei finanziamenti, un impegno preso anche per il rifacimento della segnaletica e la manutenzione di altre strade provinciali ma, come abbiamo ricordato il più cospicuo è quello che riguarda la Barrafranca – Enna. Ma vediamo gli altri interventi previsti “Direttrice Nicosia-Agira-A19 (svincolo Agira”-l -milione 101 mila 321 euro; “Direttrice Piazza Armerina-Valguarnera, A19 (svincolo Mulinello) I milione 674 mila euro; “Direttrice Nicosia-Altesina-Enna-(svincolo Enna) 748 mila 898 euro; “Direttrice Nicosia-Villarosa-A19 (svincolo Ponte Cinque Archi) 969 mila 163 euro; “Direttrice lato sud Enna-A19” 528 mila 634 euro; Regalbuto-Catenanuova-A19 (svincolo Catenanuova) 881 mila 057 euro; “Direttrice Piazza Armerina-Enna-A19 (svincolo Enna) 220 mila 264 euro; “Direttrice Nissoria-Gagliano” 660 mila 792 euro; “Direttrice Aidone-Valguarnera-A19 (svincolo Mulinello) 572 mila 687 euro; “Qirettrice Piazza Armerina-Mirabella Imbaccari” 748 mila 898 euro. Il governo regionale ha deliberato 10 milioni di euro di finanziamenti di cui la metà circa andrà per la normale manutenzione ed il rifacimento della segnaletica e del manto stradale.

 

Previous Troina.All’oasi la visita il segretario di stato del Vaticano s.e. cardinale Pietro Parolin
Next PIETRAPERZIA. Nuova sede per il Circolo di Cultura.