BARRAFRANCA. Raccolta differenziata. Nella prima settimana raggiunto il 47 per cento.

BARRAFRANCA. Raccolta differenziata. Nella prima settimana raggiunto il 47 per cento.

- in Barrafranca

BARRAFRANCA. Lo comunica il sindaco Fabio Accardi. Il primo cittadino di Barrafranca, visibilmente soddisfatto, dichiara: “Abbiamo già i dati della prima settimana di raccolta differenziata a Barrafranca ed abbiamo ottenuto un risultato lusinghiero. La percentuale di differenziata è al 47 per cento. Questo ci riempie di orgoglio e di soddisfazione”. “La città – continua Fabio Accardi – ha risposto bene a questa sollecitazione nonostante  varie criticità e piccoli problemi. Questo vuol dire che i barresi vogliono avviare questo percorso nuovo della raccolta differenziata e sono entusiasti di portare avanti questo modo di raccolta”. La sfida che abbiamo lanciato con il nostro volantinaggio è quella di vincere tutti assieme”.“Stiamo lavorando per superare le criticità che si sono presentate, specialmente per gli esercizi commerciali come bar, pub e ristoranti”. “Sarà approntata un’area dove conferire le frazioni differenziabili al bisogno”. “Continueremo – aggiunge il sindaco Accardi – con l’informazione e la sensibilizzazione. Pensiamo che in questo processo un ruolo fondamentale lo abbiano gli operatori ecologici che avranno non solo il compito e il ruolo di semplici esecutori e raccoglitori di rifiuti, ma anche il ruolo di accompagnare i cittadini e i singoli utenti nel lavorare bene e nel portare avanti in maniera ottimale la gestione dei propri  rifiuti”. “Ci poniamo, come obiettivo, quello di superare il 60 per cento della raccolta differenziata. Questo ci consentirà pure di accedere ad eventuali finanziamenti. Già con questi risultati l’Ente potrà avere risparmi perché le frazioni  differenziabili portano il Comune ad avere, da parte dei consorzi di filiera, degli incentivi”. Il sindaco Fabio Accardi conclude: “Ci sentiamo di ringraziare la cittadinanza per come ha risposto. Segnalate eventuali disguidi o inadempienze in modo tale che potremo portare avanti e raggiungere gli obiettivi desiderati”.  Gaetano Milino

You may also like

PIETRAPERZIA. Nuove luci in corrispondenza del lavatoio “Canale”.

“L’Area” arricchita con le nuove luci è quella