Palagiovani, presentato il progetto ConVicino città dei ragazzi

Palagiovani, presentato il progetto ConVicino città dei ragazzi

- in Barrafranca

E’ stato presentato il progetto, già partito il 9 di Novembre, denominato “ConVicino città dei ragazzi, che prevede numerose iniziative per i ragazzi delle scuole barresi di ogni ordine e grado. Presente un nutrito pubblico composto da insegnanti, rappresentanti delle associazioni locali e comuni cittadini. Ad aprire gli interventi Graziana Maniscalco direttore del del CTS, (Centro Teatrale Siciliano) che insieme a Nino Romeo, presente in sala, rappresentano la direzione artistica del progetto. “L’obiettivo è quello di raggiungere soprattutto  le generazioni più giovani perchè se non si lavora in questa direzione fra 20 anni le sale cinematografiche e i teatri saranno vuoti” ha affermato la Maniscalco “questa è la nostra missione  quella di lavorare con forme teatrali e culturali che soprattutto raggiungano le giovani generazioni”.

“E’ interessante questo progetto perchè per una volta la città dei ragazzi non è solo la scuola ma è la città che è un luogo che appartiene ai ragazzi, perchè dobbiamo abituare i nostri ragazzi spazi che non sono solo quelli scolastici” così il sindaco Accardi che ha continuato il suo intervento sul nome attuale della nostra città e sul vecchio “Convicino” che, spiega il sindaco, è la composizione di “con,assieme e vicino, lo stare assieme”.

Conclude gli interventi il dirigente Prof. Filippo Aleo che ricorda come questa tipologia di attività non è proprio nuova per la scuola ma risale a qualche ventennio. Il dirigente ha ricordato l’importanza di tale progetto che raggiungerà un target dai 3 ai 14 anni.

Si sono susseguiti altri interventi, di rappresentanti di associazioni e insegnanti e di Nino Romeo.

You may also like

Barrafranca. Tavolata di San Giuseppe nell’Istituto Comprensivo San.Giovanni Bosco.

La scuola dell’infanzia del “Plesso Ferreri Grazia il