Nuovo servizio offerto dalla Fraternita di Misericordia di Barrafranca

Nuovo servizio offerto dalla Fraternita di Misericordia di Barrafranca

- in Associazioni, Barrafranca

La Fraternita di Misericordia di Barrafranca offre un servizio aggiuntivo grazie all’ ambulanza attrezzata per il trasporto neo natale. L’automezzo, che è già operante sul territorio, è gia allestito ad autoambulanza di tipo A, ovvero adibita a unità mobile di rianimazione idonea a molteplici funzioni: può essere utilizzata per il trasporto di pazienti critici da e verso i presidi ospedalieri e per il trasporto di neonati prematuri da e verso i diversi presidi ospedalieri. L’ambulanza è, infatti, specializzata nel “servizio di trasporto emergenza neonatale”. Il presidente Giuseppe Farchica, ha precisato che l’iniziativa vuole contribuire all’ammodernamento dell’autoparco della Fraternita con dotazioni meccaniche e sanitarie di bordo tecnologicamente avanzate, alla luce dell’incrementata attività dell’associazione, e garantire la copertura delle richieste di trasporto sanitario in emergenza provenienti sia dall’Azienda Ospedaliera sia dalle cliniche private del territorio.

Il  Trasporto neonatale sarà attivabile su richiesta ed è caratterizzato da: personale qualificato a bordo dell’ambulanza; apparecchiature elettromedicali dedicati; rapidità e specificità del trasporto.

Presso la Misericordia di Barrafranca sono presenti 4 istruttori, due di PBLS-D, Aleo Rosa e Fantauzzo Giovanni, e due di BLS-D, Farchica Giuseppe e Fantauzzo Salvatore. Il presidente Giuseppe Farchica afferma: il nostro impegno per la formazione ha l ‘ obiettivo di rendere la nostra associazione sempre più qualificata per dare maggiore sicurezza ai cittadini nel territorio in caso di necessità fornendo sempre personale altamente qualificato. Inoltre sfruttando le qualifiche acquisite e certificate attiveremo a breve nuovi corsi utili per diffondere le conoscenze necessarie a poter prestare un soccorso efficace ed immediato ai cittadini in difficoltà che dovessimo incontrare nel nostro quotidiano.

I quattro istruttori affermano che diventare istruttori per loro significa cogliere la possibilità di trasformare la loro passione per il volontariato, il soccorso e l’essere al servizio del prossimo in competenza professionale e trasmettere le manovre rianimatorie alla popolazione. Chiunque fosse già interessato può contattarci attraverso il numero fisso 0934/46894 attivo h24. Misericordia da sempre al servizio del prossimo con competenza, professionalità e umanità.

You may also like

BARRAFRANCA. Scontro tra una Ford “Fiesta” ed un autobus. Il bilancio è di due feriti.

L’incidente stradale si è verificato verso le ore