Pietraperzia: decolla il Carnevale Pietrino

Pietraperzia: decolla il Carnevale Pietrino

PIETRAPERZIA. Decolla il “Carnevale Pietrino” con la presenza di tutte le realtà residenti nel territorio. Anche l’amministrazione comunale con una nota invita tutte le forze propositive della comunità locale a partecipare attivamente alla rinascita del “Carnevale Pietrino”.
La giunta comunale ha deciso di incentiva la presenza di partecipazione invitando le persone ad animare piazza Vittorio Emanuele ed invitando le persone a vestirsi in maschera; inoltre sono state previsti dei premi incentivanti; quindi verranno concessi dei premi ai gruppi più belli. Sono stati decisi dei compensi incentivanti cosi strutturati: Pei il primo posto €300, per il secondo posto €200, per il terzo posto €100.

Chi vorrà aderire a questa iniziativa deve presentare al Comune di Pietraperzia un progetto di manifestazione d’interesse in carta semplice evidenziando il nome del gruppo, il numero dei partecipanti (non inferiore alle 15 unità), un elenco dei nomi delle singole persone e il tema del gruppo stesso. Inoltre, pena l’esclusione della concessione del contributo, tutti coloro che decideranno di aderire hanno l’obbligo di presentarsi in piazza nei giorni di carnevale cioè giovedì 23, sabato 25 e martedì grasso 28 dalle ore 18:30 fino a conclusione della serata.
Già hanno dato l’adesione la Pro Loco, L’Archeoclub, Sicilia Antica, Associazione Anziani Sempre Giovani, Il gruppo folcloristico e l’istituto comprensivo che ha predisposto una sfilata per il giovedì grasso con degli maschere. Sono stati previsti premi per le classi che presentano il miglior soggetto.

Per la circostanza è arrivato un invito dal parte del vice presidente del gruppo anziano dottor Franco Cigna invitando i cittadini ed associazioni a non organizzare gruppi che vadano fuori in periodo di carnevale. L’anno scorso nel momento clou di Re Burlone furono organizzati otto pullman per andare a visitare i carnevali di Sicilia come Sciacca, Acireale e Paterno.
In conclusione afferma Franco Cigna: “E’ giusto che si dia spessore al Carnevale Pietrino. Apprezziamo la società “Regina Margherita” che ha organizzata una serata per i bambini prevedendo premi ed animazione, grazie al presidente Fabio Calì”.
Giuseppe Carà

Previous L'area dell'ennese è interessata con codice arancione per le prossime 24/36 ore
Next Pietraperzia: nuovo assetto del clero dal 22 Gennaio 2017