Convocazione del consiglio comunale: sono 18 i punti da discutere all’ordine del giorno

Convocazione del consiglio comunale: sono 18 i punti da discutere all’ordine del giorno

La seduta inizia domani alle ore 18 nella sala consiliare "Rosario Lanza"

Il presidente del consiglio Giovanni Di Dio ha convocato per domani, 28 dicembre 2016, la seduta del consiglio comunale per le ore 18.

 Questi i punti all’ordine del giorno: 

  1. Nomina scrutatori;
  2. Lettura ed approvazione verbali delle sedute precedenti;
  3. Comunicazioni del Presidente;
  4. Mozioni;
  5. Interrogazioni;
  6. Piano d’azione per l’energia sostenibile – Adesione al patto dei Sindaci;
  7. Proposta di deliberazione per il C.C. “Approvazione convenzione per la gestione associata delle funzioni di Segretario Generale tra i Comuni di Barrafranca e Villarosa”;
  8. d.G Lavori di mitigazione rischio Bivio Catena e messa in sicurezza del V.le Gen.le Cannada mediante la realizzazione di un collettore per la raccolta delle acque bianche da confluire nel Torrente Tardara di Barrafranca – 1° Stralcio funzionale;
  9. Approvazione del Programma triennale delle OO.PP. – Triennio 2014/2016;
  10. Approvazione del Programma triennale delle OO.PP. – Triennio 2015/2017;
  11. Approvazione del Programma triennale delle OO.PP. – Triennio 2016/2018;
  12. Modifica Regolamento per le adunanze ed il funzionamento del Consiglio Comunale. Delibera del C.C. n. 7/2000;
  13. Regolamento per l’affidamento senza fini di lucro a soggetti pubblici e privati di spazi destinati a verde pubblico;
  14. Regolamento Albo Comunale delle Associazioni;

15.Regolamento della Consulta delle Associazioni;17

16.Regolamento comunale del Servizio Volontario del nonno vigile

17.Regolamento consulta degli Anziani;

18. Regolamento Consulta  Giovanile.

                                                            

                

 

 

 

 

 

 

 

 

Previous "IL NATALE IN PROVINCIA DI ENNA" SAGGIO DEL PROFESSOR GIUSEPPE BIONDO
Next Cittadinanza onoraria dal comune all'appuntato dei carabinieri Domenico Mitola