La Barrese stenta a vincere anche in trasferta: in vantaggio per due volte si fa raggiungere dalla Branciforti

La Barrese stenta a vincere anche in trasferta: in vantaggio per due volte si fa raggiungere dalla Branciforti

2-2 il risultato finale con il Branciforti costretto a rincorrere la Barrese che ha realizzato le reti con Pilumeli e D'Urso

Doveva essere la prova del nove in trasferta con una vittoria che avrebbe fatto risalire la china della Barrese ed invece la trasferta a Leonforte fa registrare l’ennesimo pareggio. Il doppio vantaggio della Barrese viene annullato dalla Branciforti che ha inseguito in quasi tutto l’arco della gara la formazione di Pilumeli. Addirittura la Barrese ha giocato anche in dieci per l’espulsione del capitano Pilumeli che grazie alla sua rete ha chiuso 0-1 il risultato prima che la squadra andasse negli spogliatori. Nella ripresa pareggio della Branciforti su calcio di rigore ( è il quinto rigore fischiato contro e quindi una sorta di maledizione per la Barrese). La formazione del presidente Roberto Costa trova la giusta reazione e va a segno con Filippo D’ Urso che realizza l’1-2 ma la Branciforti trova il gol del pareggio del definitivo 2-2. Occasionissima nel finale della Barrese con Michele Fiaccaprile che non regala la vittoria alla sua squadra. Ora sia la Barrese e la Branciforti condividono la stessa posizione, in una zona di media e bassa classifica, con soli 11 punti.

Previous Truffa ai danni di anziana da parte di due donne qualificatesi come personale sanitario
Next Basket Promozione. La Consolini Enna fa suo il derby contro il Città di Nicosia