Video/ Gli alunni celebrano nel plesso Leonardo Sciascia la Giornata Nazionale degli Alberi

Video/ Gli alunni celebrano nel plesso Leonardo Sciascia la Giornata Nazionale degli Alberi

- in Barrafranca

Piantumazione di giovani alberi nel cortile della scuola “Leonardo Sciascia” nel quartiere Pineta al fine di guadagnare un utile in vivibilità e nuova bellezza.
Ieri più di cento bambini hanno assistito alla Festa dell’Albero nel plesso del quartiere Pineta recitando poesie e citando versi sull’importanza dell’albero nel nostro pianeta. Ma è l’uomo ad essere il protagonista in negativo del fenomeno preoccupante del consumo di suolo. “ Gli alberi – affermano alcuni alunni – sono gli amici più preziosi in natura, e proteggono l’uomo dall’inquinamento astmosferico e acustico”. Presenti i dirigenti scolastici, prof. Filippo Aleo che fa capo ai due istituti comprensivi “Europa” e “San Giovanni Bosco” e poi la prof. Maria Stella Gueli che dirige sia l’istituto superiore del liceo “Falcone” di via Pio La Torre e l’ istituto Agrario di via Ferreri Grazia. Per la festa dell’Albero hanno sono intervenuti oltre alle forze dell’ordine anche i rappresentanti del corpo forestale del distaccamento di Pietraperzia con Filippo Emma e Luigi Siciliano e poi i rappresentanti del WWF Sicilia Centrale (Enna – Caltanissetta) con Ennio Bonfanti, Matteo Collodoro e Danilo Mugavero. Nel cortile della scuola anche il sindaco Fabio Accardi con gli assessori Giovanni Nicolosi, Enzo Pace, Lavinia Puzzangara e Valerio Faraci e il comandante della polizia municipale, Maria Costa. “ La presenza degli alberi è importante – afferma il sindaco Accardi – e abbiamo scelto questo luogo grazie ad un colloquio avuto con un alunno di questa scuola che aveva il desiderio di rendere la scuola più vivibile. Infatti qui cresceranno le tre piante di alberi che
contribuiscono a mitigare gli effetti dei mutamenti climatici, riducono il pericolo di frane e smottamenti; inoltre rendono unici i nostri paesaggi, ci regalano ombra, frutti, legno”. A coordinare il tutto il caposettore del comune ai servizi sociali, Anna Schirò, la quale ha introdotto il significato dei tre alberi piantumati: quello della mimosa, cipresso e ginestra. A benedire gli alberi prima di essere piantumati il vicario foraneo cittadino, don Salvatore Nicolosi. Le piantine sono state donate dal vivaio della forestale del Parco Ronza di Piazza Armerina.La Giornata Nazionale degli Alberi ha avuto luogo nel plesso della scuola Leonardo Sciascia tra canti e lettura di poesie.
La Giornata Nazionale degli Alberi in Italia è fissata per il 21 novembre dal 2013 grazie al Ministero dell’Ambiente. In molti luoghi d’Italia si piantano nuovi alberi coinvolgendo i cittadini, le scuole e le associazioni.

You may also like

BARRAFRANCA. Scontro tra una Ford “Fiesta” ed un autobus. Il bilancio è di due feriti.

L’incidente stradale si è verificato verso le ore