Sorteggio degli scrutatori nella sala consiliare per il referendum del 17 aprile

Sorteggio degli scrutatori nella sala consiliare per il referendum del 17 aprile

Saranno presenti tre scrutatori per ogni sezione

Sorteggiati oggi nella sala consiliare del comunale i nominativi degli scrutatori alla presenza della commissione elettorale dell’ente. Hanno fatto parte il commissario straordinario dell’ente Antonio Parrinello, e gli ex consiglieri, Angelo Siciliano, Giovanni Patti e Alessandro Salvaggio. Ognuna delle 20 sezione avrà tre scrutatori più un presidente e un segretario. Ecco i nomi dei sorteggiati:

Sezione 1: Cateno Tambè, Giuseppina Marchì e Tiziana Strazzanti;

Sezione 2: Salvatore Ferreri, Luca Seminara e Giuseppa Zagarella;

Sezione 3: Giuseppa Marchì, Paola Mirella Aiello e Antonella Pantorno;

Sezione 4: Filippo Nicolosi, Maria Messina e Filippo Bellanti;

Sezione 5: Deborah Sorrusca, Arianna Maria Stefania Costa, Lidia Antonella Costa;

Sezione 6: Antonietta Bonaffini, Francesca Maria Rita Zito, Delizia Tambè;

Sezione 7: Antonio Gueli, Rosa Centonze e Rosa Maria Regalbuto;

Sezione 8: Matilde Nardella, Luciano La Pusata e Maria Ciulla;

Sezione 9: Nadia Meli, Giuseppina Tropea e Salvatore Toscano;

Sezione 10: Luigi Salvatore Avola, Apollonia Piazza e Angelo Bonura;

Sezione 11: Giuseppe Zagarella, Giuseppe Cucchiara e Anna Salamone;

Sezione 12: Evelin Capici, Delizia Isabella Stellino e Concetta Balsamo;

Sezione 13: Catena Maria Verdura, Rosalia Salvaggio e Liboria Maria Muratore;

Sezione 14: Maria Stella Saldigloria, Luigi Marchì, Fabio Seminara;

Sezione 15: Giovanna Bonaffini, Stella La Rosa, Giovanni Ferro;

Sezione 16: Stella Marina Avola, Salvatore Barrafranca, Salvatore Tropea;

Sezione 17: Delizia Puzzo, Massimo Calabrese, Alfio Baglio;

Sezione 18: Marianna Tropea, Ausilia Daniela Cravotta e Gaetano Ingala;

Sezione 19: Concetta Lanza, Giuseppa Crapanzano e Giuseppina Barresi;

Sezione 20: Giuseppe Palmeri, Alessandro Paternò e Saverio Pitrella.

Previous Arrestato pregiudicato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale
Next Barrafranca andrà al voto per il primo cittadino e il consiglio comunale il prossimo 5 giugno