Omaggio floreale per il decennale della morte del preside Guglielmo Fontanazza

Una messa e una visita al cimitero con un omaggio floreale al “preside” Guglielmo Fontanazza. Una iniziativa che si è svolta nei giorni scorsi e nata da diversi barresi ma anche da molti suoi allievi che ha “formato” l’ex dirigente scolastico o meglio “preside” della scuola media; tanti sono arrivati anche da diversi luoghi come ad esempio Piazza Armerina, Enna e tra questi è stato presente Gaetano Ficarra. Guglielmo Fontanazza, morì nel 2006, e proprio quest’anno ricorre il decennale. Fontanazza è stato una personalità con diverse qualità e se molte persone lo ricordano c’è un motivo ovvero quello della sua schiettezza e grande abilità nella formazione dei suoi allievi. Oltre a questo era una persona che coltivava la passione per l’allevamento di bestiame tanto oltre a partecipare a delle iniziative nazionali a Verona è stato confermato come miglior allevatore di qualità della propria stalla. Infatti era solito portare in mostra e in giro per l’italia alcuni esemplari di razza bruna provenienti dalla sua azienda dell’ennese che si trovava in contrada “Geraci”. Il preside Fontanazza è stato ricordato con una funzione religiosa officiata nella chiesa Grazia dal parroco e vicario foraneo, don Salvatore Nicolosi.

 

Previous Liberati i due tecnici dell'azienda Bonatti: uno è Filippo Calcagno di Piazza Armerina
Next Mostra “La Via Crucis del Vaccaro”: dal 07 all’ 11 marzo 2016 presso la Biblioteca Comunale di Barrafranca