Esordio per l’arbitro ennese Giovanni Martorana in Eccellenza

Esordio per l’arbitro ennese Giovanni Martorana in Eccellenza

Esordio del giovane arbitro Giovanni Martorana nel campionato di  Eccellenza. Quello di domenica scorsa è stato un traguardo per il giovane arbitro ma ad esultare è tutta la sezione Aia di Enna dove presidente è Giuseppe Di Gregorio. Domenica 28 febbraio  l’ennese Giovanni Martorana ha debuttato in Eccellenza dirigendo la gara del campionato di Eccellenza, girone B,  Orlandina – Modica Calcio, disputatasi al campo “Ciccino Micale” di Capo D’Orlando e terminata con la vittoria della compagine ospite con il risultato finale di 0-3. Martorana è stato coadiuvato dagli assistenti arbitrali Roberto Cracchiolo e Manfredi Canale, entrambi della sezione di Palermo. “ Che un giovane arrivi ad arbitrare una gara del massimo campionato regionale – afferma il presidente dell’Aia Enna, Giuseppe Di Gregorio – è una grandissima emozione ed è il frutto di tanti sacrifici e di un lavoro sereno e costruttivo da parte della sezione. Siamo onorati per lui e per tanti altri giovani che stanno facendo bene”.  Giovanni Martorana, 20 anni, è arbitro dal dicembre del 2010, e proprio in questa stagione si è tolto un’altra bella soddisfazione, ossia quella di essere stato inserito tra gli 8 Talent siciliani nel progetto Aia/Uefa “Talent & Mentor”, dove a seguirlo è un ennese di grande esperienza nel mondo arbitrale  nel ruolo di “Mentor”, Giovanni Vetri. “ Martorana nella passata stagione aveva esordito nel campionato di Promozione – continua il presidente Di Gregorio – e dopo la sosta con l’inizio della nuova stagione a settembre, e dopo alcuni mesi, è arrivata la buona notizia frutto della costanza e dell’impegno ”.L’esordio in Eccellenza arriva per  Giovanni Martorana dopo pochi mesi dal suo esordio in Promozione nel marzo del 2015. Oltre al presidente Giuseppe Di Gregorio anche il vicepresidente Luigi Barbarino e l’intero consiglio direttivo così come tutti gli associati della sezione si sono congratuli con Giovanni Martorana per il traguardo raggiunto. L’Aia di Enna da diversi anni con tutti i suoi soci ha impostato un obiettivo fondamentale in cui è diventata una vera famiglia in cui oltre alle qualità umane privilegia anche quelle umane.

Previous Il nuovo commissario straordinario Parrinello accompagnerà la comunità barrese fino alle prossime amministrative
Next Al Carnevale delle Madonie sarà presente la maschera più Bella del Carnevale di Venezia 2016