Assegnazione Premio “Ulisse e Polifemo” a diverse personalità che si sono distinte nel territorio

Assegnazione Premio “Ulisse e Polifemo” a diverse personalità che si sono distinte nel territorio

Ad organizzare l'iniziativa l’Ufficio diocesano per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso, diretto da mons. Antonino Scarcione e il comitato nobile quartiere Monte.

Sabato 27 febbraio, alle ore 17, nei locali del Museo Diocesano, nei pressi di piazza Duomo a Piazza Armerina, avrà luogo il conferimento della Targa Dorata “Ulisse e Polifemo” a personalità del territorio della Sicilia centro-meridionale, che si siano distinte per correttezza etica e professionale nei vari ambiti di attività: comunicazione e mass media, scienza, arte, scuola, università, cultura, mondo del lavoro e dell’imprenditoria, rapporti commerciali tra gli stati.

Questi i nominativi dei premiati, individuati ad insindacabile decisione dell’apposita commissione composta da Marianna La Malfa, Francesco Galati, Concetto Prestifilippo, Filippo Rausa e Antonino Scarcione. Questi i nomi di coloro che si sono distinti: Filippo Acquachiara, Cristina Alessi, Vincenzo Cipriano, Rosario La Delfa, Ottavio La Malfa, Antonio La Spina, Cinzia Messina, Danilo Procaccianti, Fabrizio Pulvirenti, Orazio Sciascia e Jennifer Taiocchi. Il Premio Uomo/Donna dell’anno 2015 – Città dei Mosaici, giunto alla seconda edizione, è organizzato dall’Ufficio diocesano per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso, diretto da mons. Antonino Scarcione, e dal Comitato Nobile quartiere Monte. Nel corso della cerimonia la Corale “Padre Enzo Cipriano” eseguirà alcuni brani del suo repertorio musicale.

Previous L'Enna vittoriosa al Comunale di Barrafranca con il minimo sforzo
Next Due atleti dello "Shotokan", Miriana Munda e Paolo Giuliana conquistano la finale nazionale nella categoria "Assoluti" e "Juniores"