Due atleti dello “Shotokan”, Miriana Munda e Paolo Giuliana conquistano la finale nazionale nella categoria “Assoluti” e “Juniores”

Due atleti dello “Shotokan”, Miriana Munda e Paolo Giuliana conquistano la finale nazionale nella categoria “Assoluti” e “Juniores”

Grande entusiasmo e soddisfazione per il direttore tecnico Francesco Strazzanti maestro federale e cintura nera 5° Dan

Lo Shotokan Club di Barrafranca, l’unica società in lizza della provincia di Enna, ha partecipato con i suoi atleti di punta alla categoria Assoluti(21-36 anni) femminili  e Juniores (18-20 anni) maschili confermando l’altissimo livello della società barrese. Grande entusiasmo e soddisfazione per il direttore tecnico Francesco Strazzanti maestro federale e cintura nera 5° Dan.  A qualificarsi alla competizione nazionale sono Miriana Munda e Paolo Giuliana.                                            
Miriana Munda, 18 anni il prossimo giugno, già campionessa regionale 2015 cadetti, e al primo anno Juniores 2016 ha dimostrato carattere anche se il sorteggio assegna la “poule” più difficile, infatti, perde gia al primo turno contro la fortissima atleta trapanese Miriam Salamone che andrà in finale contro la neolaureata dottoressa in medicina Roberta Masnata di Alcamo, vincitrice del campionato e che si aggiudicherà l’argento. La campionessa trapanese nel “ripescaggio“ troverà l’atleta dello Shotokan Club di Barrafranca che infilerà di seguito Francesca Amato di Niscemi, poi Noemi Gambino di Palermo, Clarissa Mustile di Vittoria. L’atleta barrese cederà, però, all’ultimo turno dei recuperi contro la veterana Emanuela La Corte di Monreale che conquisterà il bronzo. A Munda sarà assegnato un dignitoso 5° posto nella massima categoria “Assoluti”, ma strappa, comunque, con i denti la qualificazione per la finale nazionale.                                      
Paolo Giuliana, 17 anni ultimo anno cadetto, partecipa nella categoria superiore “Juniores”, e conquista uno splendido 3° posto tanto che si qualifica per la finale nazionale. La competizione inizia con il morale subito alle stelle fin dal primo turno, dove Paolo Giuliana manifesta una straordinaria condizione atletica e una solida tecnica battendo di seguito tutti per 5 a 0: Calogero Conti di Agrigento, poi Marco Marceca di Monreale e Rosario Campisciano di Palermo. In finale di “poule” Giuliana è contro il ventenne Mariano Scollo di Monterosso Almo e perde di misura. Nel turno dei ricuperi ritorna a vincere, sempre con il riusltato di 5 -0, su Domenico Burgio di Palma di Montechiaro ed è medagli di bronzo. Il podio vede Mariano Scollo sul secondo gradino e sul primo il blasonatissimo Giuseppe Panaria di Vittoria, atleta della nazionale italiana vincitore la domenica prima, lo scorso 7 febbraio, del bronzo agli “Europei” disputatisi a Cipro.                            
I piazzamenti di Miriana Munda e di Paolo Giuliana fanno guadagnare allo Shotokan Club Barrafranca il 3 posto nella classifica regionale per società 2016 sia nella categoria “Assoluti femminili” e sia nella categoria “Juniores maschili”.

Previous Assegnazione Premio “Ulisse e Polifemo” a diverse personalità che si sono distinte nel territorio
Next Ottimo secondo posto dell'atleta Federica Costa al campionato regionale del Piemonte