Respinto dal Tar il ricorso del sindaco Salvatore Lupo

Respinto dal Tar il ricorso del sindaco Salvatore Lupo


E’ stato respinto dal Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia il ricorso del sindaco Salvatore Lupo che è stato presentato dopo la sfiducia votata da parte del consiglio comunale e approvato lo scorso 22 novembre del 2015 . Il ricorso presentato era contro il comune di Barrafranca, il presidente del consiglio del consesso civico, l’assessorato regionale delle Autonomie locali, il commissario straordinario per la gestione del comune di Barrafranca. I consiglieri comunali sono stati difesi una parte dagli avvocati Giuseppe Lo Monaco e Franco Puzzo ed un’altra parte dall’ avv. Ernesta Di Vita. Invece Salvatore Lupo era rappresentato dall’ avvocato Agatino Cariola. Il contenzioso in esame, promosso dal sindaco di Barrafranca, Salvatore Lupo riguardava gli atti con i quali era stata convocata la seduta del consiglio comunale, la determinazione del relativo ordine del giorno, la delibera della mozione di sfiducia e il decreto della Regione Siciliana inerente alla nomina del commissario. Il Tar ha depositato la sentenza in segreteria oggi. Intanto nei giorni successivi, se disponibili, saranno contattati i legali che hanno difeso le parti per un loro commento.

Previous Mercato settimanale. Per il buon funzionamento è richiesta la collaborazione agli operatori economici
Next Quando la speculazione mette in discussione la fiducia del sistema bancario