Tribunale di Enna Chiesti 10 anni per l’anziano Salvatore Siciliano

Chiesti 10 anni per l’anziano Salvatore Siciliano

Accoltellò l'ex moglie che rimase ferita





SICILIANO SalvatoreIl Pm Francesco Rio ha chiesto io anni di reclusione,con il rito abbreviato per Salvatore Siciliano, 83 anni, il barrese che colpì con undici coltellate l’ex moglie, prima di presentarsi in caserma a Barrafranca e raccontare l’accaduto ai carabinieri, L’accusa e tentato omicidio solo grazie al fatto che la vittima, riuscì a cavarsela, La requisitoria del pubblico ministero si è svolta ieri dinanzi al Gup Luisa Maria Bruno. L’imputato, difeso dall’avvocato Antonio lmpellizzeri, era presente in aula Al giudizio è parte civile la sua cx assistita dall’avvocato Gaetano Giunta, il giudizio, dunque, si celebra con la formula dell abbreviato secco, ma la sentenza è slittata al prossimo 17 marzo, giorno in cui parleranno gli avvocati di parte civile e difesa, prima che il giudice si ritiri in camera di consiglio. L’imputato non ha precedenti, salvo qualche problema di natura legale dovuto agli strascichi della separazione dalia moglie, che ha otto anni meno di lui. i due ti sono lasciati nel 2010. 1 contrasti con la donna, secondo quanto trapelato a margine del tentato omicidio andavano avanti da tempo in passato Siciliano era stato anche denunciato per omissione degli obblighi di assistenza familiare



Previous Documento di delibera dissesto del Comune di Barrafranca
Next Tribunale di Enna dichiara illegittima la determinazione adottata nel giugno 2015 dal sindaco Lupo sulla scelta del caposettore