Domani si eseguirà l’autopsia per il tredicenne Calogero Tropea deceduto in ospedale

Domani si eseguirà l’autopsia per il tredicenne Calogero Tropea deceduto in ospedale

E’ prevista per domani l’autopsia del ragazzino Calogero Tropea, deceduto all’ospedale Umberto I di Enna domenica scorsa dopo alcuni giorni di coma. Una storia tragica che trova da una parte l’azienda ospedaliera che ha informato in modo costante i familiari anche sul quadro medico reputato gravissimo, dal momento in cui il tredicenne sarebbe arrivato con l’ambulanza. Dall’altro i genitori che sono assistiti dal legale barrese, Angelo Tambè, i quali avrebbero evidenziato alcune criticità e quindi, anche il dubbio se ci sarebbe stata qualche negligenza dopo che la comunicazione del decesso. In paese da quando si era sparsa la voce che il tredicenne si trovava in coma si era parlato del morso di una zecca ma questo ancora è solo una delle ipotesi. Il padre dopo il decesso ha proceduto a fare un esposto e la procura della Repubblica di Enna ha preso in carico la vicenda. L’autopsia del ragazzo è stata prevista per domani e quindi poi si aspetterebbe, a secondo dei tempi, il nulla osta per consegnare la salma alla famiglia. L’amministrazione comunale barrese ha proclamato il lutto cittadino per il giorno in cui verranno fissati i funerali.

Previous Il presidente del consiglio comunale, Calogero Zuccalà: " Si condanna il danneggiamento dei cavi e ribadisco la totale estraneità dei consiglieri comunali".
Next A ottobre il distretto turistico Dea di Morgantina sarà online