Occupato il posto auto riservato ad un disabile: notevoli i disagi per entrare nella sua abitazione.

Occupato il posto auto riservato ad un disabile: notevoli i disagi per entrare nella sua abitazione.

Ignorati i portatori di handicap a Barrafranca? Sembra proprio di si. E’ quello che è successo in via San Giuseppe, vicino al cinema e alla sede del comune proprio poche ore fa quando un parcheggio per disabili al numero civico n. 1 viene occupato da un’auto e il disabile che stava ritornando a casa assieme a chi lo accudisce ha evidenziato disagi enormi per poter accedere, questa volta con notevole difficoltà, nella sua abitazione. La segnalazione arriva dopo che varie volte si è registrato l’occupazione del posto riservato ad invalidi con relativa autorizzazione da altre auto che non dovrebbero sostare. Proprio poco dopo le 22,30 la persona con particolari condizioni di invalidità doveva essere condotto nel proprio parcheggio da un accompagnatore e poi essere trasportata in casa in carrozzina. Durante quelle ore la zona è molto frequentata per la vicina piazza Regina Margherita. Niente di tutto questo perché c’era un’auto parcheggiata e lasciamo immaginare i disagi che un invalido, e chi lo accompagna, ha potuto avere per compiere tutte le dovute azioni per far entrare a casa un disabile. Quello che si è registrato ieri è l’ennesimo disagio e la poca attenzione che alcuni cittadini dimostrano nei confronti dei bisogni altrui.

Previous Il consigliere comunale Alessandro Salvaggio aderisce al Partito di Forza Italia.
Next Consiglio Comunale, si fa grande l'attesa per stasera