Scuola: boicottaggio delle PROVE INVALSI

Scuola: boicottaggio delle PROVE INVALSI

Stamattina 06 maggio 2015 in molte scuole della Sicilia aule vuote a causa dell’adesione dei genitori al boicottaggio  delle prove invalsi, aderendo così allo sciopero generale del comparto Scuola svoltosi ieri in tutta Italia. Il passaparola è avvenuto attraverso i social network, informando i genitori dell’idea di condividere la protesta dei docenti e di non mandare i figli a scuola. Anche a Barrafranca (EN) molte le adesioni dei genitori che non hanno mandato i loro figli a scuola. Molte le aule vuote di tutte le scuole e dell’Istituto superiore “Falcone”, dopo che ieri i ragazzi hanno manifestato davanti al cancello dell’istituto, preoccupati per il loro futuro. Comunque agli alunni  rimasti in classe sono state garantite le attività scolastiche. Nella vicina Pietraperzia (EN) la protesta dei genitori delle scuole si è svolta in Piazza Vittorio Emanuele.

Previous Mostra PASQUA IN SICILIA di Melo Minnella
Next Dispositivo speciale e di controllo della Polizia di Stato nei comuni di Leonforte ed Agira: decurtati 57 punti dalle patenti, ritirate 3 patenti di guida, 1 carta di circolazione mentre 1 veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.