LA GIUNTA di PASQUA- Foto della mattinata

La Domenica di Pasqua è la domenica per antonomasia, il giorno della Resurrezione, il giorno in cui Cristo ha vinto le tenebre della morte ed è rinato a vita nuova.

A Barrafranca (EN) il giubilo e la felicità di questo giorno viene esternato attraverso la GIUNTA che si svolge la mattina di Pasqua. Dopo tante incertezze anche quest’anno la tradizionale GIUNTA è stata rappresentata in piazza Fratelli Messina. Protagonisti sono la Vergine Madre di Gesù e il Cristo Risorto, cui fanno da cornice gli Apostoli. La presenza della Vergine Maria, o come da noi è chiamata “a Madonnina a Giunta”, incarna tutta l’umanità nella sua espressione di affettività, non solo nel dolore e sofferenza, ma anche nella gioia nel giorno in cui quel Figlio, che le era stato strappato, le viene ridonato, risuscitato a vita nuova. Le fanno da cornice gli Apostoli i quali, sotto richiesta di Maria, vanno alla ricerca del Figlio. La ricerca è iniziata da san Pietro, il quale compie per ben tre volte il tragitto tra la Madonna e il Cristo Risorto. Segue poi il turno di san Giovanni e per ultimo san Tommaso. Alla fine tutti gli Apostoli vanno a salutare il Cristo Risorto, mentre la Madonna si prepara ad andare incontro al Figlio. Così tra gli Apostoli disposti ad ala, il suono delle campane, la musica della banda e il giubilo della folla, Lei si avvia verso il figlio Risorto ed entrambi corrono l’una verso l’altro, per ben tre volte, fino a incontrarsi. Al termine, tra il rumore dei mortaretti, tutte le statue si avviano verso la chiesa Maria SS. della Stella che gli ospiterà per la processione. Quest’anno sono mancati gli spari dei mortaretti e la banda musicale ha suonato pochi brani. Ci auguriamo che il prossimo anno la festa ritorni ai lustri di una volta!

Rita Bevilacqua

Previous Le immagini del Venerdì Santo vietate alle telecamere di Radio Luce
Next Conferenza su Ecomafie e Miniere Siciliane