Atleti barresi Domenica alla maratona di Roma

Atleti barresi Domenica alla maratona di Roma

Atleti barresi del gruppo di atletica “Città di Barrafranca”  in partenza oggi per partecipare alla maratona di Roma. E’ tanto atteso per gli atleti dell’associazione di atletica la partecipazione alla maratona dove si misureranno con diversi campioni anche a livello nazionale e mondiale. “ Al secondo anno dalla sua nascita – afferma il dirigenti della società di atletica del Città di Barrafranca, Bellanti – la squadra di atletica del Città di Barrafranca ha voluto provare l’ebrezza della Maratona e finalmente dopo tre mesi di duro allenamento è arrivato il momento di provare l’esperienza sulla distanza regina dei 42 km e  200 metri la gara per eccellenza. Per molti di noi sarà la prima esperienza mentre per alcuni un gradito ritorno alla gara sulla lunga distanza”. Tra le varie posizioni di atleti è da evidenziare il buon momento del giovane atleta Salvatore Spagnuolo per la categoria Sm 35, il quale recentemente ha ottenuto la seconda posizione della categoria e il 21esimo posto assoluto su 1000 partecipanti alla “12esima Maratonina della Concordia” di Agrigento  mentre ad Aspra per il “Terzo Trofeo del Mare” nella gara di 10 km si è classificato 4 di categoria  in tutte e due le gare. Questi i partecipanti: Pietro Avola, Antonio Bellanti, Aldo Bonaffini, Zaira Cassaro, Salvatore Ferrera, Michele La Pusata e Salvatore Spagnuolo ( alla loro seconda maratona), Elisa La Mattina, Giuseppe Mattina, Luigi Papalia, Andrea Cateno Paternò, Paolo Piazza, Michele Strazzanti e Salvatore Pantorno che a pochi anni è arrivato alla sua ottava partecipazione alla maratona. Il percorso della Maratona di Roma è mediamente scorrevole e presenta lo <<start>> e <<l’arrivo>> su via dei Fori Imperiali, all’altezza del Foro di Traiano e del Campidoglio. Oltre al ritorno a San Pietro, ci sarà il suggestivo passaggio sul ponte Settimia Spizzichino (circa km 4,5), il traforo Umberto I (circa km 41), via Nazionale con Largo Magnanapoli (circa km 41,5) con a destra, sullo sfondo, il Quirinale. Gli atleti barresi si sono preparati alla gara con molto entusiasmo e andranno a Roma senza patemi d’ animo e non solo con la voglia di divertire ma anche con la speranza di riuscire tutti ad esultare e tagliare il traguardo al di la dei tempi raggiunti. Ai nastri di partenza domenica saranno quattordici gli atleti.  La società di atletica ha già oltre 30 iscritti e nonostante la <<giovane età>> è stata incaricata ad organizzare per il prossimo ottobre  la gara di “Grand Prix Regionale di corsa su strada”, un appuntamento importante che ha come elemento positivo di far conoscere la cittadina barrese, con la speranza anche di  portare linfa vitale per al settore dell’economia.

 

 

 

Previous Imu agricola: il comune ricorre al Tar
Next Il futuro dell'imprenditoria del territorio con il DAS