Sono sette gli eletti Rsu del municipio di Barrafranca

Sono sette gli eletti Rsu del municipio di Barrafranca

- in Attualità, Barrafranca

Barrafranca. Eletti i sette componenti dell’ Rsu al municipio. Si sono concluse, con l’attribuzione dei seggi, le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie al comune: 126 coloro che hanno partecipato al voto di cui tutti validi tranne 2 voti con scheda nulla. La lista più votata è risultata quella della Cisl che si è vista attribuire 4 seggi, al secondo posto la Cgil con 2 seggi e poi la Uil con 1 seggio. Ecco i nuovi delegati, che vengono riconfermati, e che dovranno condurre le trattative con l’amministrazione comunale per la tutela dei lavoratori: Giuseppina Brugnone, Maria Calì, Carmelo Crapanzano e Filippo Aiello per la Cisl; Claudio Russo e Salvatore Costa per la Cgil; e, infine, Calogero Gulino per la Uil. La lista che ha ottenuto più voti è stata quella della Cisl (63 voti) mentre che ha ricevuto più consensi è stato Claudio Russo con 21 preferenze. Questi i voti personali per ogni singola lista. Lista Cisl (63 voti): Giuseppina Brugnone 18; Maria Calì 14; Carmelo Crapanzano 13; Filippo Aiello 12 e Oscar Gagliano 6. Poi per la Cgil (35 voti) Claudio Russo 21, Salvatore Costa 7 e Antonio Gueli 6. Infine per la Uil, Calogero Gulino 16, Calogero La Mattina 7 e Orazio Scicolone 3; infine, Giovanni Puzzo ed Egidio Aiello con nessuna preferenza. Queste mini elezioni hanno , così come tutte le competizioni, hanno creato anche delusi ma tra gli eletti per la felicità c’è anche chi ha preparato un pre e dopo manifesto: è Carmelo Crapanzano il quale ha esordito con la scritta <<Grazie. Ora…veni u bellu !!”.
RENATO PINNISI

You may also like

LA POLIZIA DI STATO ESEGUE UN ARRESTO SU ORDINE DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA PER L’ESPIAZIONE DI PENA DEFINITIVA

Nel pomeriggio di mercoledì 10 aprile, personale della