Pietraperzia – Ricorso al TAR per l’IMU sui terreni agricoli

Pietraperzia – Ricorso al TAR per l’IMU sui terreni agricoli

PIETRAPERZIA. Secondo ricorso al Tar del Lazio per quanto riguardai! pagamento dell’imu. L’amministrazione comunale ha dato incarico agli awocati Andrea Scudeni e Luca Ardizzone affinché in solido con altri comuni di Sicilia si faccia azione sinergica. Pietraperzia è stata dichiarato comune semimontano, quindi sono esonerati dal pagare l’imu i coitivatoni diretti e gli imprenditori agricoli. IlTar del Lazio ha negato la sospensiva e ha deciso che il 24 aprile entrerà nei giudizio di merito. Ieri in municipio c’era l’awocato comunale e tanti agricoltori con in testa il responsabile della Cia locale Salvato-
Emma. L’incontro si è aggiornato su proposta dell’assessore all’agricoltura Catena Scivoli. Lo stato ha tagliato dal bilancio di quest’anno 580 mila eum; mentre per il 2014 la somma stroncata è stata di 463 euro. Queste somme dovrebbero entrare al comune dall’lmu, ma secondo calcoli della ragionena i cittadini non sono in gra-, do di pagare. Afferma l’assessore Maria Giusy Rindone:
«Tutto concorre a rendere la vita difficile a questa categoria, che si vuole ridurre alla miseria. E’ il momento di protestare con la Regione e il Governo».
G. C.
Pietraperzia,

Previous PEDOFILIA/ DON DI NOTO (METER): AL VIA CORSI DI FORMAZIONE
Next Mensa scolastica nessun veto da parte dell'ASP