Altra candidatura nissena al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione:Dario Tumminelli e Maria Guarino

Altra candidatura nissena al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione:Dario Tumminelli e Maria Guarino

- in Comunicati Stampa

COMUNICATO STAMPA

Due nisseni per le elezioni del 7 maggio prossimo per il rinnovo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, organo di garanzia dell’unitarietà del sistema nazionale dell’istruzione, con compiti di supporto tecnico-scientifico per l’esercizio delle funzioni di governo nelle materie di istruzione universitaria, ordinamenti scolastici, programmi scolastici, organizzazione generale dell’istruzione scolastica e stato giuridico del personale. Sono entrambi di Caltanissetta Dario Tumminelli e Maria Guarino, candidati per le elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) in quota Anief, Tuminelli in rappresentanza per l’area dirigenti e Guarino per la primaria. Il CSPI inoltre garantisce rappresentanza e partecipazione a livello centrale alle diverse componenti della scuola, come dimostrano le imminenti elezioni che consentono l’elettorato attivo e passivo sia alla docenza d’ogni ordine e grado sia al personale ATA delle diverse qualifiche e  formula pareri sugli indirizzi delle politiche del personale della scuola, sulle direttive del Ministro e sull’organizzazione generale dell’istruzione.

Dario Angelo Tumminelli, classe 1976, candidato Lista UDIR per l’area dirigenti, dirigente scolastico presso l’I.C. “Don Lorenzo Milani” di Gela, dirigente sindacale dal 2009, fin dalla fondazione di ANIEF e negli anni successivi in CONFEDIR – Confederazione Autonoma dei Dirigenti, Quadri e Direttivi, della Pubblica Amministrazione e CISAL – Confederazione italiana sindacati autonomi. Attualmente riveste la carica di Segretario generale UDIR – Associazione nazionale dei dirigenti scolastici, delle professionalità dell’area dell’istruzione e della ricerca. Milita attivamente svolgendo un’intensa attività di consulenza sindacale sulla normativa scolastica. Relatore in diversi seminari formativi di studio e approfondimento normativo riguardanti la “legislazione scolastica”. È coautore di diverse pubblicazioni su rivista specializzata Educazione&Scuola. Responsabile di quattro campagne RSU per le province di Caltanissetta ed Enna. Candidato al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione per l’area “istruzione e ricerca” nella lista UDIR con senso di responsabilità e spirito di servizio rivolto alla Comunità educante. 

Candidata nella lista ANIEF componente scuola primaria è Maria Guarino, classe 1982, docente di sostegno a tempo indeterminato nella scuola primaria dal 2014, titolare presso l’Istituto Comprensivo Pietra Ligure (SV). Nella scuola ha già ricoperto diversi incarichi: membro del Team Digitale, Tutor per i neoassunti, RSU e referente di Plesso per l’Inclusione. Attenta alle tematiche dell’inclusione, è Formatrice nei laboratori rivolti al personale docente in periodo di formazione e prova per l’ambito provinciale di Savona. Collabora attivamente con ANIEF dal 2011, quando inizia la sua lotta per la riapertura delle GAE ottenuta poi nel 2012. Svolge il ruolo di relatrice in Seminari sulla Legislazione Scolastica promossi dal Sindacato per diffondere la conoscenza della normativa tra i lavoratori del mondo della Scuola. Grazie a questo incarico, che l’ha portata a visitare molte scuole del territorio ligure, ha potuto incontrare docenti e ATA con cui si è confrontata sulle tematiche rilevanti in materia di diritti e doveri del personale scolastico. Attualmente ricopre la carica di Presidente Regionale di Anief Liguria e Consigliere regionale del Direttivo della Confederazione CISAL Liguria.

You may also like

Presentazione delle attività dell’IRCCS Oasi alla ministra per le Disabilità

n occasione della visita della ministra per le