LA ORLANDO PALLAMANO HAENNA OSPITA IL LIONS TERAMO

LA ORLANDO PALLAMANO HAENNA OSPITA IL LIONS TERAMO

- in Barrafranca

COMUNICATO STAMPA

La gara sulla carta più facile ma che però se non affrontata con la giusta concentrazione potrebbe rivelarsi quella più difficile. E’ quella che la Orlando Pallamano Haenna disputa in casa sabato 9 marzo contro il Lions Teramo.

La formazione abruzzese si trova all’ultimo posto in classifica. Ma nell’ultimo turno ha vinto in casa contro il Cus Palermo e non ha nessuna intenzione di rinunciare a tentare di lasciare l’ultimo posto in graduatoria.

Quindi verrà a Enna per giocarsi tutte le sue carte disponobili. I gialloverdi sono invece in un ottimo momento di grazia con 5 risultati positivi nelle ultime 6 giornate anche se c’è ancora tanto rammarico per il pareggio nell’ultimo turno disputato sul campo del San Giorgio Molteno.

Una eventuale vittoria propietterebbe gli ennesi sempre più in alto in graduatoria. Ma per fare ciò non può esserci asssolutamente nessun calo di tensione mentale.

Per questo motivo dalla dirigenza ennese lanciano un appello a tutti gli sportivi ennesi affinchè siano presenti numerosi sulle tribune del palazzetto dello sport.

Per quanto riguarda le statistiche con 102 Alessandro Murri è il migliore realizzatore dei teramani seguito da Giulio Forlini con 63.

Nella Orlando Pallamano Haenna invece Cristian Guggino con 113 reti capocannoniere principe dei padroni di casa, seguito da Manuel Russello con 79.

Le reti segnate complessivamente dal Lions Teramo sono 345 a fronte di 483 subite. Il monte reti segnate della Orlando Pallamano Haenna è invece di 472 mentre quelle subite 467.

“E’ un momento molto importante quello che stiamo attraversando – commenta il direttore generale della Orlando Pallamano Haenna Luigi Savoca – e proprio per questo motivo abbiamo la necessità di avere il sostegno del nostri tifosi. Il Lions Teramo verrà a Enna per cercare di guadagnare i punti per la salvezza. Quindi noi non possiamo abbassare assolutamente la concentrazione”.

You may also like

CONVEGNO: DEMENZA, emergenza del terzo millennio

CONVEGNO: DEMENZA, emergenza del terzo millennio