BARRAFRANCA. Pasqua Tropea e i suoi 102 anni.

BARRAFRANCA. Pasqua Tropea e i suoi 102 anni.

- in Barrafranca

La vegliarda è stata festeggiata nei locali della Associazione “Faville della Lampada”, presidente Rosetta Costa. A festeggiarla, tra l’altro, il sindaco Giuseppe Lo Monaco e gli assessori comunali Claudia Ingala, Filippo Faraci, Giuseppe Mattina, Luigi També e Maria Catena Russo. L’amministrazione comunale ha omaggiato la nonnina barrese di un bouquet di fiori. Pasqua Tropea è nata il 2 febbraio 1922 ma registrata al Comune l’11 febbraio dello stesso anno. Lei si era sposata nel 1939 con Alessandro Strazzanti. Dal matrimonio erano nati 5 figli: Giovanni, Giuseppe, Salvina, Rosa e Andrea. La vegliarda sarà festeggiata dai familiari – tra cui i 15 nipoti e i 20 pronipoti – l’11 febbraio prossimo. Lei è rimasta vedova a 46 anni. Suo marito erra infatti morto nel 1968 a seguito di un incidente sul lavoro. Pasqua Tropea ha quindi cresciuto nel migliore dei modi i suoi figli impartendo loro principi sani ed equilibrati. Lei ha fatto sempre la casalinga. Il segreto della longevità della signora Pasqua cibi genuini, semplici e naturali. “Ringrazio il buon Dio – afferma Pasqua Tropea – per avermi concesso questi lunghi anni e tanta grazia in questa vita.”. “I miei ringraziamenti – conclude la signora Pasqua – anche ai miei familiari per l’amore e l’affetto che mi dispensano ogni giorno”. Pasqua Tropea è infatti circondata dall’amore e dall’affetto dei suoi cari che non la lasciano mai da sola. GAETANO MILINO

You may also like

Pietraperzia. Revoca del presidente del consiglio respinta ed archiviata la richiesta dei consiglieri di opposizione.

A conclusione del procedimento di verifica degli atti