ASP Enna. Corso di formazione sulle cure palliative per Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta

ASP Enna. Corso di formazione sulle cure palliative per Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta

- in Enna

L’identificazione precoce dei malati con bisogni di cure palliative, specie se affetti da patologie non oncologiche, è l’obiettivo formativo del corso, accreditato ECM, organizzato dall’ASP di Enna e rivolto ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta. Si svolgeranno tre edizioni del corso, ognuna di sei ore, secondo le seguenti modalità: le prime due edizioni si terranno il 17 e il 24 febbraio prossimo, presso la sala Mingrino dell’Ospedale Umberto I, per 50 Medici di Medicina Generale per edizione; la terza edizione, fissata per il 2 marzo, è destinata ai Pediatri di Libera Scelta e si terrà nell’aula Formazione sita al secondo piano del Poliambulatorio EX INAM di Enna. Il progetto, a carattere regionale, è legato alla linea del Piano Sanitario Nazionale “Cure Palliative e Terapia del dolore. Sviluppo dell’assistenza domiciliare palliativa specialistica.” La formazione dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta rientra tra le attività progettuali previste, tese a standardizzare i criteri per l’attivazione delle cure palliative di base e specialistiche attraverso l’identificazione precoce dei malati, specie se affetti da patologie non oncologiche.
“Tutte le persone affette da patologie croniche progressive in fase avanzata, con bisogni complessi e aspettativa di vita limitata, possono manifestare la necessità di cure palliative” si sottolinea nel progetto regionale. “Nella Regione Siciliana il fabbisogno di Cure Palliative potrebbe essere stimato in circa 75.000 malati all’anno e di questi il 90% potrebbe essere assistito al domicilio… L’identificazione precoce, da parte dei medici curanti o dei medici ospedalieri, è un elemento fondamentale nel percorso di cure che porta alla presa in carico del malato nella rete”.
In merito alle cure palliative pediatriche, si evidenzia che “I bambini con dolore complesso che necessitano di interventi specialistici e/o con patologie inguaribili, hanno bisogni assistenziali completamente diversi da quelli degli adulti. Le cure palliative pediatriche rappresentano l’attiva presa in carico globale del corpo, della mente e dello spirito del bambino, che comprende il supporto attivo alla famiglia. Il loro obiettivo non è né prolungare né abbreviare la durata della vita, quanto piuttosto alleviare la sofferenza fisica, psicologica, emotiva e spirituale del bambino e della sua famiglia…”
I medici e i pediatri possono iscriversi al corso inviando la richiesta con l’email a formazione@asp.enna.it : i medici di medicina generale dovranno indicare l’edizione scelta tra le due opzioni possibili, 17 e 24 febbraio.

You may also like

BARRAFRANCA. Interrogazione gruppo Legalità e Speranza sullo spostamento delle sculture site all’interno del Parco Comunale Francesco Ferreri

Il gruppo consiliare Legalità e Speranza dopo aver