BARRAFRANCA. Richiesta di convocazione del consiglio comunale sul problema degli agricoltori.

BARRAFRANCA. Richiesta di convocazione del consiglio comunale sul problema degli agricoltori.

- in Barrafranca

Il documento arriva dai consiglieri comunali dei gruppi di opposizione “Legalità e Speranza” e “Ricostruire Barrafranca”. La richiesta dei lavori d’aula per trattala la proposta di impegno politico da parte dell’Amministrazione Comunale sul tema di Sostegno alle rivendicazioni degli agricoltori italiani. Questo il contenuto del documento: “I sottoscritti consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Legalità e Speranza” e del Gruppo Consiliare “Ricostruire Barrafranca” CHIEDONO alla S.V. di convocare in via straordinaria ed urgente il Consiglio Comunale per la trattazione della proposta di impegno politico nei confronti dell’amministrazione comunale in tema di “SOSTEGNO ALLE RIVENDICAZIONI DEGLI AGRICOLTORI ITALIANI”. “L’urgenza è giustificata – si legge ancora nella richiesta dei consiglieri comunali di opposizione – dall’importanza dell’argomento affrontato, soprattutto in vista delle recenti proteste segno di un evidente malessere ormai incontenibile della base produttiva, sia a livello nazionale che europeo, al fine di informare la cittadinanza investita dalla questione, tema urgente e pregnante da trattare immediatamente in una seduta straordinaria”. “Si ritiene opportuno – si legge a conclusione dello stesso documento – che il Consiglio Comunale dia un indirizzo politico all’amministrazione sulla questione, in considerazione del solco tracciato dalla mobilitazione nazionale, al fine di avviare degli interventi tesi alla difesa delle rivendicazioni degli agricoltori”. A firmare la richiesta di convocazione dei lavori d’aula, i consiglieri del Gruppo Consiliare “Legalità e Speranza”: Marzia Bevilacqua, Francesca Costa, Maria Stella Nicolosi e Salvatore Puzzo. Firmatario per il Gruppo Consiliare “Ricostruire Barrafranca” il consigliere comunale Gaetano Giunta GAETANO MILINO

You may also like

Presentazione delle attività dell’IRCCS Oasi alla ministra per le Disabilità

n occasione della visita della ministra per le