Un pomeriggio ricco di Emozioni. Eletto il baby Sindaco ed il nuovo baby consiglio.

Un pomeriggio ricco di Emozioni. Eletto il baby Sindaco ed il nuovo baby consiglio.

- in Barrafranca

Ieri pomeriggio, dopo diversi anni di inattività, si è nuovamente insediato il Consiglio Comunale dei ragazzi. 
Con l’assistenza della Vicesegretaria e dell’Ufficio di segreteria, si è celebrata la prima seduta del baby consiglio, che ha visto impegnati i neo eletti giovani consiglieri comunali, dapprima, nella lettura della formula di giuramento e, successivamente, nell’elezione del Sindaco dei ragazzi.
Le operazioni di voto hanno decretato l’elezione a Sindaco del giovane Angelo Faraci e, a vice sindaco, di Gianfilippo Pitrella. 
L’emozione dei ragazzi, nel calcare il parterre dell’aula consiliare, è stata contagiosa. Difatti, la loro emozione ha contagiato e riempito di gioia il pubblico presente, nonché il Sindaco e il Presidente del Consiglio Comunale. 
Emozionante è stato anche l’intervento del più piccolo dei baby consiglieri, Luigi Tummino (Quinta elementare), che, con grande audacia, ha augurato un buon lavoro ai neo eletti.
La seduta aperta al pubblico ha raccolto la preziosa partecipazione dell’assessore all’istruzione, del Vicesindaco, dei Dirigenti Scolastici dei due Plessi coinvolti (Europa/G. Verga e Don Bosco/Don Milani) e degli insegnati, i quali hanno brillantemente preparato i ragazzi a questo importante evento di democrazia e coordinato le precedenti operazioni elettorali. 

È fuori dubbio, come detto anche dalle autorità presenti, che la costituzione del nuovo Consiglio Comunale dei ragazzi è stato ed è un momento di “Cittadinanza Attiva” ed un momento cruciale per avvicinare i giovani alla politica che, proprio in seno al consiglio baby, potranno loro stessi essere promotori di istanze e proposte su tematiche a loro care. 

L’appuntamento con il Consiglio dei ragazzi è rinviato alla prossima seduta ove verrà presentata la nuova giunta comunale dei ragazzi e, detta seduta, sarà la sede naturale in cui i giovani consiglieri potranno iniziare a discutere, dibattere e presentare le loro istanze e/o proposte all’Amministrazione comunale. 

Ad maiora al Sindaco e al Vicesindaco e a tutti i consiglieri comunali dei ragazzi.

You may also like

Presentazione delle attività dell’IRCCS Oasi alla ministra per le Disabilità

n occasione della visita della ministra per le