ENNA. Delegazione di lavoratori della Fillea Cgil Enna alla manifestazione di Palermo del 1° aprile.

ENNA. Delegazione di lavoratori della Fillea Cgil Enna alla manifestazione di Palermo del 1° aprile.

- in Enna

E’ di una sessantina di persone la delegazione della Fillea Cgil, che sabato 1 aprile parteciperà all’iniziativa “Fai la cosa buona” indetta a livello nazionale da Fillea Cgil e Fenea Uil.

Le città interessate sono Torino, Roma, Napoli, Palermo e Cagliari. Nel capoluogo siciliano i partecipanti si ritroveranno nel quartiere Zen 2 dove avrà luogo una giornata di iniziative varie. “Ancora una vola la Fillea Cgil di Enna risponde con un numero di presenze importanti ad iniziative nazionali – commenta il segretario provinciale della Fillea Cgil Epifanio Riccobene – la nostra è una categoria e quindi i lavoratori coinvolti che fa da traino per tutto il sistema economico nazionale”. La Fillea Cgil e Fenea Uil chiedono:

– la modifica del decreto 11/2023 sui bonus edili, che rischia di distruggere 100 mila posti di lavoro e soprattutto di escludere milioni di cittadini a basso reddito dalla possibilità di avere una casa più vivibile e sicura, più efficiente in termini energetici, più salubre e con bollette meno care. Garantire urgentemente lo sblocco dei crediti ma soprattutto dare stabilità alle percentuali di incentivo per i prossimi 10 anni, garantendo la cessione del credito e lo sconto in fattura per gli incapienti (con il 100% dei costi anche tramite recuperi sulla bolletta) e per i redd

You may also like

PIETRAPERZIA. Giornata della Legalità in paese.

La celebrazione in programma per le ore 11,00