PIETRAPERZIA. “Continua il disservizio sui rifiuti. Il sindaco non ha mantenuto la promessa….rifuti bis due in uno”.

PIETRAPERZIA.  E quanto scrive il gruppo politico “Insieme per Pietraperzia” su facebook “Insieme per Pietraperzia”. Questo il comunicato integrale dello stesso gruppo politico: “Ieri 29 ottobre 2021 abbiamo posto al Sindaco dei quesiti riguardante il disservizio sulla mancata raccolta dei rifiuti, la risposta alla nostra domanda è stata: “IL DISSERVIZIO ERA DOVUTO A CAUSA DEL MALTEMPO” Bene!! noi su questa risposta ci siano fatti una grossa risata e rivolgiamo ulteriormente la domanda al Sindaco: quindi tutto l’inverno avremo una raccolta dei rifiuti a step o alternata in base agli eventi climatici? Come mai negli anni passati anche con la pioggia i rifiuti venivano conferiti? Mahh”. “Insieme per Pietraperzia” scrive ancora: “Sulla seconda domanda, ovvero il mancato avviso ai cittadini di un eventuale disservizio, nessuna risposta, tra l’altro il giorno prima aveva diramato la comunicazione per la chiusura delle scuole, ergo avrebbe potuto contestualmente avvisare i cittadini di un possibile disagio sulla raccolta dei rifiuti”. “Sulla terza domanda, – si legge nello stesso comunicato – abbiamo avuto una risposta certa, “LA RACCOLTA OGGI SAREBBE STATA DIFFERENZIATA, COME DI REGOLA, UMIDO DA UNA PARTE INDIFFERENZIATO DALL’ALTRA”. Invece??? Come sempre, i nostri cittadini stamattina ci hanno segnalato che gli operatori hanno raccolto tutto in un unico compattatore senza differenziare. Quindi, la domanda “RI SORGE” spontanea: Come mai??? Anche oggi in alcune vie del paese non sono stati raccolti i rifiuti, adesso bisogna attendere, pioggia permettendo, fino a lunedì, Le facciamo pure presente che alcuni cittadini hanno dovuto spazzare le proprie strade perché durante la notte i cani randagi ( altro problema irrisolto) hanno sparpagliato i rifiuti in mezzo alla strada. Si vede che lei Sindaco di fronte alla sua incapacità di amministrare, si prende gioco dei cittadini, così come non avendo argomenti ciò che Le viene più facile è attaccarci, facendo credere che il nostro post fosse diretto agli operatori ecologici”. Il comunicato continua: “Nessuno di noi ha preteso o pretende che gli operatori lavorino oltre modo, nelle intemperie, o con i cicloni in arrivo ma Lei, che ha a cuore gli operatori ecologici, ci chiediamo come mai, ad oggi, dopo un mese dal nuovo affido del servizio, gli operatori sono sprovvisti dell’adeguato abbigliamento da lavoro? Forse dovranno attendere la bella stagione?”. “Insieme per Pietraperzia conclude: “Ciò che questo gruppo continua a chiedere al Sindaco e all’Amministrazione è “TRASPARENZA” nei confronti dei suoi cittadini, fatevi meno selfie – che di questi ne abbiamo abbastanza – e iniziate con i fatti perché ad oggi di tutto ciò che avete URLATO dal quel palco i suoi cittadini non hanno visto ancora nulla”. Il sindaco Salvuccio Messina non ritiene opportuno rispondere. Da registrare che lunedì, 1 novembre 2021, nonostante il giorno festivo, gli operatori ecologici torneranno al lavoro con la raccolta dei rifiuti solidi urbani.  GAETANO MILINO

Previous ENNA. Nove denunce per guida in stato di ebbrezza.
Next PIETRAPERZIA. Solidarietà al sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino dal primo cittadino Salvuccio Messina.