PIETRAPERZIA. Nella mattinata di venerdì 29 ottobre 2021 la raccolta dell’Indifferenziata non completata. Comunicato dal gruppo politico “Insieme per Pietraperzia”.

Ogni venerdì, nella raccolta porta a porta, è il turno del ritiro dell’indifferenziata. Oggi, venerdì 29 ottobre 2021, l’indifferenziata non è stata raccolta dagli operatori ecologici ed è rimasta davanti alle porte delle rispettive abitazioni. Il gruppo politico “Insieme per Pietraperzia, sul problema scrive: “In campagna elettorale dicevano: “Ci assicureremo che non dovrà mai mancare la pulizia delle strade e dei rifiuti.. Oggi in tutte le vie del paese sono rimasti i rifiuti indifferenziati”. Nello stesso comunicato di “Insieme per Pietraperzia” si legge ancora: “I cittadini si pongono le seguenti domande: Questo disservizio a cosa è dovuto? Come mai l’amministrazione non ha comunicato ai suoi cittadini che oggi non sarebbe stato ritirato l’indifferenziato?  Questi rifiuti verranno ritirati domani insieme all’umido?  Se così fosse ci poniamo due quesiti: i camion e gli operatori si sdoppieranno oppure mischieranno umido e indifferenziato? E Se così fosse siamo noi cittadini a pagare?”. “Insieme per Pietraperzia” conclude: “Speriamo, almeno per una volta, che da parte dell’Amministrazione ci sia trasparenza e onestà nei confronti dei suoi cittadini e che possa rispondere in tempi celeri alle domande che molti si sono posti”. Il sindaco Salvuccio Messina sulla problematica dichiara: “Mi hanno informato che oggi venerdì 29 ottobre 2021 non si è provveduto, date le condizioni atmosferiche avverse, a completare la raccolta dei rifiuti indifferenziati”. “Domani mattina – aggiunge il sindaco Salvuccio Messina – sarà completato tutto con regolare differenziazione del prodotto; l’indifferenziata andrà da una parte e l’umido da un’altra”. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina conclude: “Credo che ci voglia buon senso e rispetto per gli operatori ecologici considerato che è piovuto per tutto il tempo. Si vede che questa gente non ha rispetto nei confronti degli operatori ecologici viste le condizioni atmosferiche avverse”. GAETANO MILINO

Previous ENNA. La Compagnia Arcieri Del Castello traccia il bilancio dell’attività nel 2021
Next PIETRAPERZIA. Covid 19. Lunedì primo novembre 2021 tamponi orofaringei per tre classi.