BARRAFRANCA. È uscita dalla zona arancione Barrafranca.

BARRAFRANCA. È uscita dalla zona arancione Barrafranca.

Ci rimane invece, almeno fino al prossimo 14 settembre, Niscemi. Lo ha stabilito il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci con ordinanza numero 90 del 9 settembre 2021. Barrafranca e Niscemi erano state collocate in zona arancione, con ordinanza dello stesso presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci numero 85 del 22 agosto 2021. Il centro dei nisseno e quello dell’ennese erano rimasti in zona arancione dal 24 agosto al 2 settembre 2021. Con ordinanza successiva, la 88 dello scorso 2 settembre, la zona arancione era stata prorogata per Barrafranca e Niscemi fino al 9 settembre 2021. Con la stessa ordinanza era stata decretata la zona arancione anche per altri nove Comuni siciliani: Augusta, Avola, Catenanuova, Ferla, Francofonte, Noto, Pachino, Portopalo di Capo Passero e Rosolini. Con il ritorno in zona gialla, cade il coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5 del giorno successivo per quanti sono sprovvisti di green pass. Un’altra “conquista” è rappresentata dal fatto che ora si torna a consumare all’interno di bar, pub ed esercizi commerciali similari. GAETANO MILINO

Previous NICOSIA. La Polizia di Stato scopre una casa di riposo totalmente abusiva
Next ENNA.Per la Orlando Pallamano Haenna arriva il primo test precampionato stagionale