PIETRAPERZIA. Covid 19. 45 positivi nella cittadina del castello Barresi.

PIETRAPERZIA. Covid 19. 45 positivi nella cittadina del castello Barresi.

- in Pietraperzia

Il valore, registrato dal portale Asp di Enna sabato 21 agosto 2021. Il numero dei positivi, rispetto al report Asp di Enna di venerdì 20 agosto 2021, è cresciuto di sette unità. Proprio venerdì 20 agosto 2021 i positivi erano 38. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina su facebook comune di Pietraperzia, nel comunicare i nuovi dati, scrive: “Le situazione desta molta preoccupazione, i casi sono in continuo aumento. Si invita sempre a non abbassare la guardia e rispettare sempre le norme anticovid, evitare assembramenti e fare sempre uso delle mascherine nei posti affollati”. Il sindaco Salvuccio Messina conclude: “L’unica arma a disposizione sono i vaccini, usiamola”. A Pietraperzia, sul fronte numeri positivi, si torna a respirare aria pesante. La cittadina del castello Barresi era stata covid free dal 24 maggio 2021 al 16 luglio 2021. In paese il primo positivo della nuova “tornata” si era registrato lo scorso 17 luglio. In un mese i numeri hanno ricominciato a galoppare fino a raggiungere, alla data di sabato 21 agosto 2021,  la cifra poco rassicurante di 45 positivi. Tale valore è circa la metà del numero clou di 82 positivi registrato il 21 aprile 2021. Pietraperzia aveva conosciuto pure la zona rossa dal 4 al 28 aprile scorsi. I casi erano successivamente e progressivamente calati fino a raggiungere, lo scorso 24 maggio zero positivi. Intanto ieri una macchina di Polizia Locale ha girato il paese con il megafono per invitare i positivi e i loro familiari a non uscire di casa. Il sindaco Salvuccio Messina ha ricevuto pure la notizia che saranno intensificati i controlli da parte di Polizia Locale, Polizia di Stato e  Carabinieri. Da registrare che a Pietraperzia si sono svolte, nelle settimane passate, diverse sedute di vaccinazioni di prossimità. Il paese la percentuale dei vaccinati ha raggiunto il 65 per cento. Ancora c’è un altro 35 per cento tra gli aventi diritto che non ha ricevuto nemmeno una dose di vaccino.  Si spera che tale cifra dei non vaccinati diminuisca progressivamente fino a raggiungere la totalità della popolazione vaccinata dai dodici anni in poi e che ha diritto al vaccino. GAETANO MILINO 

You may also like

CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLE ARMERIE E POLIGONI DI TIRO DELLA PROVINCIA DI ENNA AD OPERA DELLA POLIZIA DI STATO.

Giornata di controlli amministrativi, quella dello scorso giovedì