PIETRAPERZIA. Sono iniziati i lavori di sistemazione dell’area a verde del quartiere San Francesco.

PIETRAPERZIA. Sono iniziati i lavori di sistemazione dell’area a verde del quartiere San Francesco.

PIETRAPERZIA. Ne dà notizia, con un post su facebook comune di Pietraperzia, il sindaco Salvuccio Messina.Saranno pulite le aree circostanti le stazioni della Via Crucis della salita San Francesco e sarà resa accessibile, attraverso una scala, la statua del Cristo Risorto e della Croce. A lavori ultimati, sulla base di una convenzione stipulata dal Comune con la Confraternita Maria Santissima Addolorata in collaborazione con le Confraternite Preziosissimo Sangue, Madonna del Rosario e Maria Santissima del Soccorso, tutta l’area sarà curata dalle Confraternite, per mantenere pulito un angolo del nostro paese.  Nel terreno he costeggia la salita San Francesco verranno messe a dimora, a cura del Comune, delle piante. Lo stesso Ente Locale di Pietraperzia provvederà per la realizzazione di una condotta idrica per innaffiare tali piante. Il sindaco Salvuccio Messina dichiara: “Nei giorni passati aveva informato la cittadinanza che, in quel quartiere sarebbe stata potenziata l’illuminazione pubblica”. “Infatti – aggiunge il sindaco Salvuccio Messina – sono stati cambiati i corpi illuminanti con lampadine a led. Sarà illuminata anche la croce San Francesco. Con questi lavori iniziati la scorsa settimana, saranno pulite le aree della Via Crucis  oltre alla strada e verrà realizzata una scaletta per salire sulla croce di San Francesco e dove si trova la statua del Cristo Risorto. L’interesse di questa amministrazione è quella di preservare e pulire gli angoli tradizionali e più antichi. Queata volta è toccato al quartiere San Francesco ma ci saranno ulteriori interventi in altri quartieri. Del resto, in quattro mesi di amministrazione già qualche cosa la stiamo cominciando a pulire anche se queste somme c’erano già nella precedente amministrazione”. Il sindaco Salvuccio Messina aggiunge: “Oltre a pulire la salita San Francesco, cercheremo di pulire qualche altro angolo di un’altra zona del paese. Naturalmente chiediamo e facciamo l’appello di tenere puliti gli angoli che vengono sistemati”. Il sindaco Salvuccio Messina conclude: “In questo caso, per il quartiere San Francesco, a suo tempo era stata stipulata una convenzione con le confraternite cittadine perché si pulisca e si curi questo angolo del nostro paese con la speranza che altri si associno per sistemare e pulire altre zone del  nostro paese”. GAETANO MILINO             

Previous Giornata mondiale delle malattie rare: oltre 1200 i bambini presi in carico dall’irccs Oasi di Troina
Next BARRAFRANCA. Inaugurato l’anno sociale UCIIM Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori.