Troina. Il sindaco Fabio Venezia sulla chiusura delle pagine di Enna e Caltanissetta sul giornale di Sicilia

Troina. Il sindaco Fabio Venezia sulla chiusura delle pagine di Enna e Caltanissetta sul giornale di Sicilia

Il primo cittadino: “Danno incommensurabile che lede la libertà e la pluralità d’informazione e la professionalità di tanti giornalisti”

Troina, 1 febbraio 2021 – “Eliminare due pagine importanti dell’informazione dell’entroterra siciliano significa depauperare ancor di più un territorio da sempre, purtroppo, ai margini e privare i cittadini di un diritto imprescindibile ed inalienabile come quello dell’informazione”.
Sono le parole di rammarico e delusione del sindaco Fabio Venezia, a seguito della decisione, nei giorni scorsi, da parte dell’editore del Giornale di Sicilia, di chiudere le due pagine d’informazione quotidiana di Enna e Caltanissetta.
“Si tratta di un danno incommensurabile – continua il primo cittadino – , che lede la libertà e la pluralità d’informazione e la professionalità di tanti giornalisti che, con passione e abnegazione, ogni giorno danno voce a tutta la comunità ed alle istituzioni che le rappresentano. A loro la mia stima e solidarietà, con la speranza che l’editore possa ritornare presto sui propri passi”. 

Previous ENNA. Sconfitta a Mascalucia per la Orlando Pallamano Haenna.
Next Problematica Giornale di Sicilia. Voci corali contro la soppressione delle pagine delle Province di Enna e Caltanissetta.