ROMA. COVID, GIARRIZZO (M5S): URGE FAR LUCE SU AUDIO-SHOCK DIRIGENTE SICILIA, PRESENTEREMO INTERROGAZIONE ALLA CAMERA

ROMA. COVID, GIARRIZZO (M5S): URGE FAR LUCE SU AUDIO-SHOCK DIRIGENTE SICILIA, PRESENTEREMO INTERROGAZIONE ALLA CAMERA

- in Roma

ROMA. “Bisogna immediatamente fare chiarezza su quanto sta accadendo nella sanità siciliana, lo meritano soprattutto i cittadini che devono poter riporre nelle Istituzioni la loro fiducia. Per questa ragione, sto già predisponendo un’interrogazione parlamentare, che presenterò a breve al Ministero della Salute, a mia prima firma, insieme a tutti gli altri deputati M5S alla Camera, dove chiediamo di intervenire immediatamente. Accolgo con favore la decisione del Ministero della Salute di inviare personale tecnico e agenti dei carabinieri del Nas in Sicilia, in merito alla situazione della disponibilità di posti letto ospedalieri e di terapia intensiva. È inaccettabile pensare che si sia ricorsi a tali espedienti per evitare che l’Isola finisse in area arancione, come poi comunque è stato. E pensare che il presidente Musumeci tacciava tale decisione da parte del Governo nazionale quale mera scelta politica. I cittadini adesso devono sapere qual è la verità, su quanti posti letto si possa fare affidamento e quale sia il reale numero delle terapie intensive e sub-intensive disponibili presso le strutture ospedaliere della Regione”. Così, il vicepresidente della commissione Attività produttive alla Camera, il deputato M5S Andrea Giarrizzo.

GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. VIDEO.Festa a scuola con gli ex alunni e con i piccoli allievi di oggi.

 L’omaggio tributato all’insegnante di Scuola dell’Infanzia Giovanna Di