PIETRAPERZIA. Si dimettono tre assessori e il sindaco Salvuccio Messina li sostituisce con altri tre. Attribuite le deleghe ai componenti della nuova giunta municipale.

PIETRAPERZIA. Si dimettono tre assessori e il sindaco Salvuccio Messina li sostituisce con altri tre. Attribuite le deleghe ai componenti della nuova giunta municipale.

PIETRAPERZIA. Si dimettono tre assessori e il sindaco Salvuccio Messina li sostituisce con altri tre. Attribuite le deleghe ai componenti della nuova giunta municipale.
PIETRAPERZIA. Si sono dimessi da assessore per motivi personali, in maniera irrevocabile e definitiva, Pasquale Costa, Filippo Rizzo ed Angelica Zarba. I primi due – Pasquale Costa e Filippo Rizzo – erano stati indicati come assessori designati all’atto delle presentazione delle liste per le amministrative del 4 e 5 ottobre 2020. Lunedì 19 ottobre, durante i lavori del primo consiglio comunale, il sindaco Salvuccio Messina aveva presentato la squadra di assessori al completo: Pasquale Costa, Filippo Rizzo, il commercialista Salvatore Russo ed Angelica Zarba, sottufficiale di Guardia di Finanza. La prima squadra di assessori non aveva nemmeno “assaporato” le deleghe. I nuovi assessori sono Michele Corvo, Lorenza Nicoletti e Angelo Vullo. Vicesindaco, designato Angelo Vullo. La nuova giunta municipale è quindi composta da Michele Corvo, Lorenza Nicoletti, Salvatore Russo e Angelo Vullo. Queste le deleghe attribuite dal sindaco Salvuccio Messina: Ad Angelo Vullo vanno la carica di vicesindaco e le deleghe di assessore a Turismo – Sport – Spettacolo – Cultura – Pubblica Istruzione – Manutenzione e gestione impianti sportivi – Beni Culturali e Ambientali – Promozione Attività Sportiva. A Salvatore Russo le deleghe di assessore a Bilancio – Affari Legali e Contenzioso- Rapporti con il Consiglio – Promozioni politiche di legalità – Personale. Lorenza Nicoletti assessore a Verde Pubblico – Agricoltura – Attività Produttive – Viabilità Esterna – Viabilità Interna – Territorio e Ambiente – Igiene Pubblica – Arredo e riqualificazione Urbana – Segnaletica Stradale – Cimitero. Michele Corvo nominato assessore a Sanità – Politiche Giovanili – Assistenza Anziani – Precariato – Emarginazione – Politiche della Famiglia – Servizi Sociali – Infanzia – Diversamente Abili – Sviluppo Economico. Il sindaco Salvuccio Messina determina inoltre “Di trattenere a sé: Lavori Pubblici – Protezione Civile – Urbanistica – P.U.G. Piano Urbano Generale – Edilizia Scolastica e tutte le competenze non delegate”. Lorenza Nicoletti, Angelica Zarba e Angelo Vullo, alle amministrative del 4 e 5 ottobre 2020, erano stati eletti consiglieri comunali. Michele Corvo, anche lui candidato al consiglio comunale nella stessa lista di Salvuccio Messina, aveva riportato 95 voti e quindi era rimasto fuori dal nuovo consiglio comunale. Da registrare che il primo dei non eletti della stessa lista di Salvuccio Messina era stato Filippo Miraglia che aveva riportato 132 voti. Della compagine amministrativa del sindaco Salvuccio Messina, l’unico assessore “esterno” e che non era in lista è il commercialista Salvatore Russo. GAETANO MILINO

Previous Oasi di Troina. Accoglienza delle nuove matricole del corso di laurea in “Terapia Occupazionale
Next BARRAFRANCA. Misure di contrasto e contenimento del rischio diffusione del virus Covid 19. - Sanificazione delle strade e degli spazi Pubblici all'aperto per giorno 3 novembre 2020