PIETRAPERZIA. Raccolta fondi dalla Protezione Civile comunale.

PIETRAPERZIA. Raccolta fondi dalla Protezione Civile comunale.

ETRAPERZIA. “Aiutateci ad aiutarvi nell’emergenza Coronavirus”. Si legge in un messaggio del comitato cittadino Protezione Civile, presidente Pino Di Gloria. In tutti i negozi dle paese collocati dei salvadanai dove si può lasciare una offerta libera. Si può anche effettuare un bonifico bancario intestato ad Agesci Pietraperzia. Il codice IBAN: IT66D0306909606100000063680. Causale: Protezione Civile Pietraperzia. “Grazie al tuo piccolo contributo – si legge nello stesso messaggio del comitato cittadino Protezione Civile insieme a quello di tutti potremo continuare ad essere in prima linea al servizio della nostra comunità”. I fondi che arriveranno saranno destinati alla Protezione Civile di Pietraperzia per l’acquisto di guanti, mascherine, tute ed altro materiale del genere. Pino Di Gloria afferma: “Anche noi, in questo momento, cerchiamo l’aiuto vostro. Noi siamo a corto di materiale come mascherine, guanti, tute e di tutto il materiale che isola i ragazzi quando si trovano a contatto con le persone alle quali stiamo dando tutto il nostro appoggio, sia per quanto riguarda, per le persone anziane, tutto quanto occorre come la spesa o farmaci quando la farmacia è impossibilitata a portarglieli”. “Siamo a contatto con loro in tutti i modi”. “Siccome – continua Pino Di Gloria – come stiamo vedendo, oggi è un momento brutto e difficile perché anche Pietraperzia è stata toccata da questo maledetto virus. Noi abbiamo bisogno di tutto questo materiale e non possiamo fare altro visto che rischiamo di rimanere a casa e non potere dare più aiuto a nessuno”. Pino Di Gloria aggiunge: “Fate quello che potete perché noi abbiamo messo anche di tasca nostra da tanti giorni. I miei ragazzi – che non lavorano – hanno messo benzina, soldi per acquistare i guanti, per donarli alle persone che ne hanno di bisogno. Grazie a tutti per quello che fate di cuore. Io, in questo momento, non rilascio tanti comunicati o tante interviste perché abbiamo H 24 e non abbiamo il minimo tempo di fare un appello”. E conclude: “Voi siete tutte persone mature e intelligenti e capite quello di cui c’è di bisogno per aiutare noi ad aiutare voi”. GAETANO MILINO         

Previous PIETRAPERZIA. Ingoia una pallina e muore. Vani i soccorsi.
Next PIETRAPERZIA. È morta la signora Maria Di Gregorio.