PIETRAPERZIA. Compie 90 anni Calogero Buccheri, ex presidente della Società Operaia Regina Margherita. 

PIETRAPERZIA. Compie 90 anni Calogero Buccheri, ex presidente della Società Operaia Regina Margherita. 

 PIETRAPERZIA. Il vegliardo, conosciuto in paese anche come “zio Lillo”, è nato a Pietraperzia il 12 novembre 1929. Lui si era sposato con Isabella Testa e dal matrimonio erano nati quattro figli: Franca, Giuliano, Rita e Angela. A festeggiarlo ci saranno tutti i familiari tra cui nove nipoti e cinque pronipoti. Zio Lillo Buccheri abita in via Sottotenente Amato 23 e gode ancora di ottima salute. Durante la sua attività lavorativa aveva svolto il mestiere di falegname sia in paese che,per 20 anni, nella città tedesca di Wiesbaden. Calogero Buccheri è stato, per sei anni, presidente della società operaia Regina Margherita di Piazza Vittorio Emanuele. per altri sei anni ha ricoperto la carica di vicepresidente dello stesso sodalizio. Anche in Germania ha fatto l’ebanista. Nella città tedesca lui riparava i mobili danneggiati durante le consegne ai clienti. Zio Lillo Buccheri attualmente conserva gelosamente nella sua casa molti attrezzi da falegname. Calogero Buccheri mangia in maniera sana e genuina e non disdega, durante i pasti, un buon bicchiere di vino. “Ringrazio il buon Dio – afferma Calogero Buccheri – per avermi dato tanta salute e ringrazio anche la mia famiglia che mi ha collaborato e supportato in tanti anni della mia vita”. GAETANO MILINO

Previous Pietraperzia. Manifestazione sulla 640, il comunicato dei consiglieri di opposizione Di Gloria e Romano
Next PIETRAPERZIA. Riaperta al culto, dopo 5 anni dalla sua chiusura, la cappella dell’istituto delle suore Figlie di Maria Ausiliatrice di viale Marconi.