PIETRAPERZIA. Manifestazione cittadina per chiedere la riapertura della statale 640 Dir.

PIETRAPERZIA. Manifestazione cittadina per chiedere la riapertura della statale 640 Dir.

  PIETRAPERZIA. Si terrà domenica dieci novembre con partenza alle ore 10 da viale della Pace, accanto alla stazione di servizio ex Esso. L’arteria è chiusa al traffico dal 2 novembre 2018 a causa di una frana. La manifestazione di domenica prossima è organizzata da un nutrito gruppo di commercianti, artigiani, studenti e lavoratori pendolari e semplici cittadini. Questi gli organizzatori: pizzeria “P3”, “Caffè delle Rose”, “Prestige pasticceria”, “Bar del Corso”, tabaccheria caffetteria “Bambù”, “Monk’s Pub”, “Euroflora”, tabaccheria “Giuliano”, “Rc Impianti” di Calogero Falzone, “Vaedil srl” di Vassallo, “Tre GiS” di Rosario Scaletta ed altre attività commerciali. Alla manifestazione parteciperanno pure monsignor Giovanni Bongiovanni don Osvaldo Brugnone e don Giuseppe Rabita parroci rispettivamente di Santa Maria di Gesù, Chiesa Madre e Madonna delle Grazie. Tra i presenti ci sarà anche il sindaco di Pietraperzia Antonio Bevilacqua. Intanto stasera ci sarà un incontro tra gli organizzatori per diramare un comunicato congiunto. “La manifestazione di protesta – si legge in un comunicato degli organizzatori – a causa della chiusura al transito della 640 Dir Pietraperzia Caltanissetta e sit-in fino all’imbocco della scorrimento veloce”. La manifestazione – scrivono ancora gli organizzatori – libera, democratica, non violenta, apartitica, è aperta a tutti i cittadini, studenti, commercianti, lavoratori”.  “Ad un anno dalla chiusura, i  fatti stanno a zero, – si legge nello stesso comunicato – solo parole vuote. Abbiamo un dovere, difendere il nostro territorio”. Lo slogan “Fuori dai palazzi i nullafacenti e gli speculatori”. GAETANO MILINO       

Previous CATANIA. “Ambulanza Letteraria” al Liceo Linguistico e Liceo delle Scienze Umane "Giuseppe Lombardo Radice", di Catania
Next Troina (EN) – Arrestata donna per maltrattamenti in famiglia.