PIETRAPERZIA. Approvato all’unanimità dal consiglio comunale il regolamento definizione debiti nei confronti del Comune.

PIETRAPERZIA. Approvato all’unanimità dal consiglio comunale il regolamento definizione debiti nei confronti del Comune.

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA. Il consiglio comunale di Pietraperzia, nella seduta del 27 giugno scorso, ha approvato all’unanimità il regolamento che disciplina la definizione agevolata dei debiti nei confronti del Comune per cui è stata ricevuta un’intimazione di pagamento dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2017. Il regolamento, predisposto dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle e proposto dal consigliere Filippo Bevilacqua, è basato sulla previsione del decreto crescita varato dal Governo nazionale che ha esteso i benefici della cosiddetta rottamazione anche ai debiti nei confronti degli enti locali. Nel concreto, possono accedere alla definizione agevolata tutti coloro i quali hanno ricevuto dal Comune di Pietraperzia un’ingiunzione di pagamento entro il 31.12.2017 (data di spedizione) per qualsiasi tipo di somma, tributaria e non tributaria, comprese le multe. I benefici previsto sono l’eliminazione di tutte le sanzioni e la possibilità di rateizzare il debito in cinque rate semestrali o in nove rate trimestrali, con ultima scadenza il 30 settembre 2021. La domanda deve essere redatta su apposito modulo che verrà messo a disposizione nei prossimi giorni presso l’Ufficio Tributi, da protocollare, in forma cartacea o tramite invio di pec, entro il primo settembre 2019. Il Comune provvederà a rispondere entro il 15 settembre e la prima rata deve essere pagata il 30 settembre. È anche ammesso il pagamento in un’unica soluzione entro il primo ottobre 2019. in questo caso, si beneficia solo dell’eliminazione delle sanzioni. “Abbiamo voluto introdurre a Pietraperzia questa opportunità offertaci dal Governo nazionale a guida 5 Stelle – dichiara il proponente Filippo Bevilacqua – sperando che molti concittadini possano trovarsi nelle condizioni previste ed approfittarne per rientrare da spiacevoli posizioni debitorie in maniera agevolata”. Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Tributi. GAETANO MILINO

You may also like

Annuncio servizi funerari Ag. G.B.G. signora Siciliano Lucia ved. Faraci di anni 91

Annuncio servizi funerari Ag. G.B.G. signora Siciliano Lucia