PIETRAPERZIA. I Geometri liberi professionisti incontrano l’amministrazione comunale.

PIETRAPERZIA. I Geometri liberi professionisti incontrano l’amministrazione comunale.

- in Pietraperzia

PIETRAPERZIA. Alla presenza del sindaco di Pietraperzia Antonio Bevilacqua e del dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale Salvatore Patti,  hanno partecipato un gruppo di geometri liberi professionisti di Pietraperzia rappresentati dal Geometra Giovanni Cosentino consigliere del Collegio Provinciale e dal Geometra Michele Cappa, nella qualità di delegato Cassa Geometri della provincia di Enna nonché referente regione Sicilia.  L’incontro “al fine di potere valutare – afferma il Geometra Michele Cappa – alcune proposte che la Cassa Geometri mette in campo a garanzia dei propri iscritti, mettendo a disposizione un fondo rotativo. Questo per consentire alle amministrazioni di regolarizzare il patrimonio comunale, dal punto di vista tecnico in collaborazione con il Collegio  dei Geometri e dei Geometri laureati della provincia di Enna. “È una grande opportunità”  – continua il Geometra Michele Cappa – per dare lavoro ai nostri iscritti, che nonostante la crisi, ancora continuano ad amare ed a svolgere la nobile professione di Geometra che oggi è perfettamente adeguata alle esigenze di tecnica e di mercato. E aggiunge: “Nello spirito di collaborazione, che sempre ha dimostrato l’ufficio tecnico comunale nei confronti  sia dell’utenza che dei liberi professionisti, “abbiamo chiesto, sia al Sindaco che al dirigente Utc, di aumentare i controlli per garantire chi è in regola e chi è ligio al proprio dovere, al fine di non consentire alle persone che si spacciano per  professionisti o pseudo tali di svolgere impropriamente la professione tecnica, danneggiando e truffando l’utenza, l’ufficio ed i professionisti”. Abbiamo affrontato pure le piccole problematiche di comunicazione tra l’Ufficio Tecnico Comunale ed i liberi professionisti. Che tempi ci sono per attuare questo accordo tra l’amministrazione ed il Collegio? “I tempi sono quasi azzerati – continua Michele Cappa – perché la Cassa Geometri è già pronta a sottoscrivere la convenzione, la cui copia è già stata depositata in comune, ciò permetterà di sbloccare lavoro per i nostri colleghi consegnando al nostro martoriato territorio una fetta di economia. Vista la crisi che in questo periodo, ci attanaglia, è assolutamente necessario che ogni organo istituzionale faccia la propria parte, la Cassa Geometri ed i Collegi provinciali dei geometri si stanno attivando in tal senso, mettendo in campo risorse economiche ed eccellenze professionali. A quanto ammonta l’importo dei vari incarichi professionali? “L’importo varia da incarico a incarico è sarà sempre nei limiti delle competenze dei Geometri”. Conclude: “Va dato un plauso all’amministrazione Pietrina per l’accoglienza e la disponibilità, il presidente del Collegio dei Geometri di Enna Geom. Silvestro Zammataro ed il cda, stanno lavorando per far si che le varie amministrazioni  aderiscano all’iniziativa proposta dalla cassa geometri, che risulta ampiamente attivata nel resto d’Italia. Durante l’incontro i liberi professionisti hanno comunicato la nascita di una nuova iniziativa denominata  “Rete Professioni Tecnici”, dove tutte le realtà dei tecnici professionisti provinciali fanno squadra, collaborando al fianco delle varie amministrazioni per garantire sempre più il singolo cittadino.  GAETANO MILINO

You may also like

Annuncio servizi funerari Ag. G.B.G. Sig. Collerone Salvatore di anni 83

Annuncio servizi funerari Ag. G.B.G. Sig. Collerone Salvatore