La scuola dell’Infanzia “San Giovannello” festeggia il carnevale a scuola con festa in classe.

La scuola dell’Infanzia “San Giovannello” festeggia il carnevale a scuola con festa in classe.

Conclusasi la settimana di festeggiamenti del Carnevale 2018 nella scuola dell’infanzia “San Giovannello” dell’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di Barrafranca (EN).

Quest’anno la scuola ha deciso di non partecipare alla sfilata del giovedì grasso, in quanto si è ritenuto più opportuno evitare di sottoporre i bambini a stress e/o rischi legati alla sfilata delle scuole. La scelta educativa di realizzare una festa in maschera con le attività tipiche e tradizionali del Carnevale a scuola è stata condivisa con estrema soddisfazione dai genitori. Allegria, colori, gioia e divertimento hanno caratterizzato l’intero periodo e consentito a tutti di raggiungere gli obiettivi educativi proposti modulando la tradizione a misura delle esigenze dei bambini di questa delicata età. Martedì 13 febbraio, martedì grasso, le maestre  hanno organizzato nei locali del plesso “San Giovannello”, una coloratissima festa in maschera tra musica, balli e naturalmente dolci di carnevale, realizzati dalle mamme dei piccoli alunni. Durante tutto il periodo di Carnevale i bambini sono stati coinvolti in numerose attività creative e artistico-espressive , in giochi, canti e balli. Hanno realizzato un mini carro di cartapesta, impegnandosi con entusiasmo in attività plastico-manipolative e pittoriche. Come ormai da tradizione consolidata da diversi anni, le insegnanti hanno realizzato i costumi, per tutti gli alunni, che sono stati indossati giovedì 8 febbraio 2018, giovedì grasso, per la festa in maschera nel plesso,dedicata al tema della fiaba di Peter Pan. Difatti i maschietti si sono mascherati da Peter Pan, mentre le femminucce da Trilly. Grande soddisfazione sia per le maestre che per i genitori nel vedere i piccoli divertirsi in allegria.

Rita Bevilacqua

Previous Trovato morto in campagna ex dipendente comunale
Next Barrafranca, l'omicidio dell'ex capo settore del comune