Pietraperzia. Comune ammesso al finanziamento per la rimozione amianto dagli edifici pubblici

Pietraperzia. Comune ammesso al finanziamento per la rimozione amianto dagli edifici pubblici

- in Pietraperzia

Lo comunica il ragioniere Michele Laplaca, assessore comunale della Giunta del sindaco Antonio Bevilacqua. “Con Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – scrive Laplaca in un suo comunicato – numero 510/2017 del 27 novembre 2017 è stata approvata la graduatoria relativa ai finanziamenti di cui al Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare numero 1/STA del 10 gennaio 2017 per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio (amianto friabile)”. “Il Comune di Pietraperzia – conclude l’assessore Laplaca – si è piazzato al 5 ° posto ed ammesso alla ricezione del finanziamento di 5.898,05 €. Il passo successivo sarà la rimozione dell’amianto stesso”. Questi i primi quattro piazzamenti: Comune di Calabritto (provincia di Avellino), Roccadaspide (Salerno), Provincia di Alessandria Direzione Patrimonio, Trasporti e Istruzione, Comune di Crosia Provincia di Cosenza) e, subito dopo, al 5 posto, Pietraperzia. A presentare la domanda, in tutta Italia, erano stati circa 400 comuni. Hanno ottenuto il finanziamento solo 235 Comuni. GAETANO MILINO

You may also like

Comitato NoElettrosmog Barrafranca incontra l’On. Fabio Sebastiano Venezia.

Di seguito il C.S. Ieri il Comitato NoElettrosmog