Il consigliere Alessi Batù, sul contratto Enel Sole. La delibera è affetta da nullità

Il consigliere Alessi Batù, sul contratto Enel Sole. La delibera è affetta da nullità

BARRAFRANCA. Delibera di giunta inerente il contratto con Enel Sole, con scadenza nel 2027 affetta da nullità. A commentarlo è il consigliere della maggioranza Vanessa Alessi Batù dopo che, a distanza di due mesi dall’infuocato consiglio, è giunto il parere del legale su incarico dell’amministrazione. Il nodo della discussione è la delibera di giunta n.223 del dicembre 2001 (la convenzione è stata stipulata tra Comune e Enel Sole a seguire nel dicembre 2002) secondo cui ha durata di 25 anni e sarebbe affetta da radicale nullità perché assunta senza impegno di spesa nel capitolo di bilancio e senza attestazione della copertura finanziaria. Per la restituzione dei canoni già pagati, nel parere si ritiene che tale procedura è più complessa ma non esclusa.

«Questo parere restituisce credibilità alla mia azione politica – afferma Vanessa Alessi Batù -. In ogni caso dal sindaco Fabio Accardi, che ha sul tavolo una proposta seria, concreta e realizzabile, mi attendo una pronta esecuzione, operazione che richiede un equipe tecnica di alto profilo politico e professionale». Vanessa Alessi Batù aveva presentato il 13 luglio la mozioné prima e unica firmataria, dove l’oneroso contratto per l’illuminazione pubblica concluso tra il Comune ed Enel Sole, fu motivo di un’accesa discussione. Il contratto fu stipulato 16 anni fa ed è stata la concausa principale del dissesto del Comune nel gennaio
2016.

Il Comune dal 2001 continua a pagare un canone annuo pari 850 mila euro con un costo mensile di 70 mila euro a fronte di prezzi di mercato decisamente più bassi. Alessi Batù, in quella seduta propose di impegnare il sindaco a prendere atto della nullità della delibera di giunta e della convenzione ma la mozione, venne respinta dal consiglio con l’astensione di tutte le forze politiche di maggioranza, di cui fa parte anche Vanessa Alessi Batù ma che ovviamente ha espresso voto favorevole con i consiglieri di opposizione.

Previous Enna. Croce Rossa Italiana, si sono svolti gli esami del corso di reclutamento Volontari.
Next M5S punta i riflettori sulla procedura per l'affidamento di gestione dell'autovelox