Indagato il sindaco di Vittoria per corruzione elettorale

Indagato il sindaco di Vittoria per corruzione elettorale

CATANIA, 21 SET – Il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato, è tra gli indagati dell’inchiesta Exit poll della procura di Catania per corruzione elettorale. Oggi la Gdf nell’ambito della stessa indagine ha eseguito sei ordinanze di custodia agli arresti domiciliari nei confronti dell’ex sindaco di Vittoria per due mandati, Giuseppe Nicosia, 54 anni, del fratello dell’ex sindaco, Fabio, 51 anni, attuale consigliere comunale, Giombattista Puccio, 57 anni, detto “Titta u ballerinu”, mafioso della Stidda, Venerando Lauretta, 48 anni, condannato per mafia, Raffaele Di Pietro, 55 anni, e Raffaele Giunta, 55 anni, che avrebbero svolto un ruolo di intermediazione attiva nell’accordo criminale stretto tra politica e mafia.

(ANSA)

Previous Rimborso per gli studenti pendolari, pronti i modelli per la richiesta
Next Barrafranca -Viale Generale Cannada, nulla di nuovo sotto ..la pioggia