Pietraperzia. Si ammodernano due strade di grande comunicazione, via Marconi e via della Pace

Pietraperzia. Si ammodernano due strade di grande comunicazione, via Marconi e via della Pace

Presto partiranno i lavori per l’ammodernamento di via Marconi e Via della Pace. Il Comune di Pietraperzia ha, infatti, reso noto di avere ricevuto comunicazione da parte dell’ANAS circa la consegna dei lavori per la pavimentazione della Strada Statale 191 che attraversa il centro abitato di Pietraperzia e prende i nomi di Via della Pace e Via Marconi. “Siamo estremamente contenti della notizia – dichiara il sindaco Antonio Bevilacqua – siamo sempre in stretto contatto con l’ANAS ed in particolare con il responsabile ingegnere Giuseppe Clemente”. “Il professionista ennese – continua il sindaco Bevilacqua – ci aveva anticipato, mesi addietro dell’inserimento di questi lavori nella loro programmazione, condizione necessaria affinché vengano effettuati. Ora che i lavori sono stati consegnati attendiamo con ansia il loro inizio. Tengo a ringraziare particolarmente l’ingegnere Clemente, progettista dell’opera, che è sempre attento al nostro territorio ed il cui apporto è già stato necessario per il completamento dello svincolo per Caltanissetta”. “Sono certo – conclude il sindaco di Pietraperzia – che il clima di collaborazione con l’ANAS continuerà in futuro per la definitiva messa in funzione dell’impianto di illuminazione sullo svincolo citato e sull’ipotesi di realizzazione di una rotatoria nei pressi del vecchio campo sportivo”. La manutenzione delle due vie che saranno interessate dalla ripavimentazione, essendo formalmente parte di una strada statale che attraversa un centro abitato con meno di 10 mila abitanti, secondo il codice della strada spetta all’ente proprietario e quindi l’ANAS. Il Comune deve invece occuparsi dei marciapiedi e delle altre infrastrutture. Gli ultimi lavori di bitumatura parziale su via Marconi risalgono a quattro anni addietro, ma il manto è molto rovinato in parecchi punti. L’amministrazione comunale, oltre a spingere per l’illuminazione dello svincolo, spera di poter convincere l’ANAS alla realizzazione di una rotonda nel pericoloso tratto davanti l’ex campo sportivo, nonostante lì vi siano accessi privati, ed alla risoluzione del problema di accesso al palazzetto dello sport sito sempre lungo la SS 191 in direzione Barrafranca. L’assessore al ramo Michele Laplaca, in proposito, è impegnato affinché sia finalmente fruibile. Viale Marconi e Viale della Pace rappresentano una grande via di comunicazione. Si comincia con viale dalla Pace all’ingresso a Pietraperzia per chi arriva dalla bretella raccordo di Pietraperzia della statale 640 Pietraperzia Caltanissetta Agrigento. L’arteria, all’incrocio con via Stefano Di Blasi e viale Santa Croce, assume il nome di viale Marconi. La strada, regolamentata da semaforo all’incrocio, vene attraversata, ogni giorno, da centinaia di veicoli tra cui anche quelli pesanti. È una strada molto importante perché collega Pietraperzia ai centri vicini come Barrafranca, Riesi e Caltanissetta. GAETANO MILINO

Previous L'appaltatore del cantiere sulla SP 22 – Bivio SS 121 (Gagliano Castelferrato) sporge denuncia a persona identificata per aver commentato un filmato
Next Don Salvatore Cumia, vice parroco a Gela nella parrocchia Sant'Antonio da Padova