Centuripe. Grave cedimento della sede stradale lungo la SP 24. Divieto di transito ai mezzi pesanti

Centuripe. Grave cedimento della sede stradale lungo la SP 24. Divieto di transito ai mezzi pesanti

Queste le direttive dell'ordinanza da parte del Libero Consorzio Comunale di Enna: limitata la velocità lungo il tratto da 90 a 20 Km/h così come vi è il limite di mezzi superiore a 3,5 tonnellate

Il Libero Consorzio Comunale di Enna con il commissario straordinario Margherita Rizza ha firmato un’ordinanza secondo cui lungo la strada provinciale (SP 24/A) che collega Centuripe alla SS 121 dato che si è registrato un grave cedimento della sede stradale. La Sp 24 si collega alla SS 121 che è il principale e più antico collegamento stradale tra le due maggiori città della Sicilia, Catania e Palermo.

L’ex provincia ordina il divieto di transito dei veicoli con limiti di velocità nella strada provinciale lungo la SP 24/A (SS 121 – Centuripe). Queste le limitazioni: limitata la velocità lungo il tratto da 90 a 20 Km/h così come vi è il limite di mezzi superiore a 3,5 tonnellate. Persiste anche il senso alternato dal Km 4+200 al km 4+300.

Con la grave crisi finanziaria in cui versa il Consorzio di Enna non è possibile, infatti, eseguire alcuna manutenzione ordinaria nella sede stradale in questione al fine di garantire gli standard minimi di sicurezza per l’incolumità degli utenti. L’ex ente della provincia è in attesa di ricevere finanziamenti dalla Regione siciliana. Le limitazioni sono escluse solo ai mezzi di soccorso tra cui i mezzi dei vigili del fuoco o ambulanza del 118.

 

 

 

 

Previous Giovani locali sfilano in piazza Tenente Ligotti con abiti da sposa, cerimonia e gioielli
Next E' Ufficiale: l'Enna Calcio giocherà la stagione 2017/2018 in Promozione